Serie A

Juventus-Napoli, il caos continua: possibile ricorso dei bianconeri

Alessio Eremita
Juventus-Napoli
Juventus-Napoli / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Proseguono le polemiche in merito a Juventus-Napoli, match di Serie A disputatosi ieri all'Allianz Stadium nonostante i controversi divieti delle Asl e un protocollo stilato dalla Lega in fretta e furia per evitare i rinvii d'ufficio delle partite a rischio. A far discutere non sono stati solamente gli attimi pre gara, ma anche le scelte di formazione di Luciano Spalletti (assente per Covid), il quale ha deciso di schierare tra i titolari tre calciatori che avrebbero dovuto restare in regime di quarantena perché a contatto con i due positivi Mario Rui e Alex Meret. Stiamo parlando di Amir Rrahmani, Piotr Zielinski e Stanislav Lobotka.

Piotr Zielinski, Amir Rrahmani
Napoli / Jonathan Moscrop/GettyImages

Una mossa che, secondo quanto riportato dall'edizione odierna de Il Mattino, non sarebbe stata gradita dalla Juventus. I vertici bianconeri non hanno fatto trapelare nulla di ufficiale a mezzo stampa, ma si sarebbero mostrati contrari alle decisioni prese dal Napoli, che verrà probabilmente sanzionato con un'ammenda amministrativa per violazione delle norme anti-Coronavirus. Si attende la risposta delle Asl napoletana e torinese, ma anche la contromossa della Juventus che sarebbe intenzionata a presentare un ricorso contro il Napoli. Nel marasma più totale, una cosa è certa: i bianconeri le proveranno tutte pur di far valere la propria parola.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit