Juventus

Dybala-Juve: incontro anticipato per il rinnovo? Spunta una grande novità: le ultime

Antonio Parrotto
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Paulo Dybala ha lanciato un chiaro segnale: questo deve essere l'anno del riscatto. L'attaccante argentino, convocato nuovamente in Nazionale, ora spera di proseguire così. Il primo squillo è arrivato. Il giocatore è apparso recuperato dal punto di vista fisico e soprattutto mentale.

Numero 10 sulla spalla, fascia di capitano al braccio sinistro: Paulo vuole riprendersi la Juventus. Gol, assist e magie alla prima con l'Udinese. Ora però bisogna pensare anche al fatidico rinnovo di contratto con il club bianconero.

Paulo Dybala
Paulo Dybala / Alessandro Sabattini/Getty Images

Come noto, l'attuale accordo scadrà il 30 giugno del 2022. C'è ancora tempo per trattare ma non bisogna andare per le lunghe perché il giocatore, da gennaio, sarà libero di firmare con un nuovo club. Dopo i primi due incontri delle settimane scorse ce ne sarà un altro nei prossimi giorni con l'obiettivo di trovare l'accordo. Difficilmente arriverà l'intesa ma la speranza delle parti in causa è che ci sia un sostanziale passo in avanti nella trattativa. Secondo Tuttosport, già oggi potrebbe esserci un nuovo contatto tra le parti. La Juve ha offerto 10 milioni a stagione, bonus compresi. Il giocatore ne vuole 10 di parte fissa più altri 2 (almeno) di bonus. Non c'è grande distanza tra domanda e proposta, ma le parti dovranno venirsi incontro. E occhio alle novità. La soluzione potrebbe essere l'inserimento di una clausola rescissoria.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit