Juventus

Da Dybala a Morata, la Continassa non è più deserta. Chi lavora con Allegri

Antonio Parrotto
Alvaro Morata, Paulo Dybala
Alvaro Morata, Paulo Dybala / Pier Marco Tacca/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus lavora alla Continassa in vista della ripresa del campionato. Come accade sempre durante le soste per le Nazionali, tantissimi calciatori hanno lasciato il quartier generale bianconero, ma stavolta è un po' più pieno del solito.

Sono 16 i giocatori che hanno lasciato la Continassa, uno in meno rispetto alle convocazioni del mese di settembre. La differenza la fanno quei giocatori rimasti per lavorare a un ottimale rientro in campo.

Kaio Jorge
Kaio Jorge / Marco Canoniero/Getty Images

Ci sono giocatori importanti rimasti a lavorare con Massimiliano Allegri: grande attesa per Paulo Dybala. L'argentino si avvicina al rientro e dovrebbe tornare in campo già nel match contro la Roma, alla ripresa delle ostilità. Con lui anche i due brasiliani Kaio Jorge e Arthur, già rientrati dai loro rispettivi infortuni: il primo ha fatto l'esordio nel derby, il secondo era in panchina. L'altro elemento importante è indubbiamente Alvaro Morata. L'attaccante spagnolo è fermo ai box per un problema muscolare un po' più duro di quello di Paulo e rientrerà fra qualche settimana. Allegri, perciò, può contare su un gruppo di giocatori che si compone di questo quartetto più Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani e Luca Pellegrini, oltre ai vari giovani.


Segui 90min su Instagramper rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit