Juventus

Errori pesanti e nessuna offerta: Alex Sandro è un caso, tifosi infuriati

Stefano Bertocchi
Alex Sandro
Alex Sandro / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Alex Sandro finisce nel mirino dei tifosi della Juventus. L'errore clamoroso in occasione della rete di Alexis Sanchez che ha poi regalato la Supercoppa all'Inter è solo l'ultimo di una lunga serie da parte del brasiliano, nell'ultimo periodo autore di una serie di prestazioni negative che hanno spinto il popolo bianconero a rabbia e frustrazione sui social, dove è già iniziato il processo.

Alex Sandro
Alex Sandro dopo la rete di Sanchez / Alessandro Sabattini/GettyImages

L'ex Porto è in una fase di declino e sembra non garantire più le sicurezze e la spinta che aveva portato nei primi mesi dello sbarco a Torino. Inoltre, l'ultimo rinnovo di contratto ha portato l'esterno verdeoro a raddoppiare e oltre l'ingaggio, con l'attuale contratto da 6 milioni di euro netti più bonus che lo legano al club bianconero fino al 2023.

Quali sono gli scenari per il futuro? Al momento, visti stipendio e rendimento del giocatore, nessun top club si è realmente fatto avanti con la Juve per provare a intavolare una trattativa. E finché Alex Sandro resterà a Torino toglie spazio sia al bilancio che all'organico. Ma secondo quanto risulta aCalciomercato.com"a giugno, quando mancherà solo una stagione al termine dell'attuale accordo, la storia può cambiare". E le strade di Alex Sandro e della Juventus potrebbero separarsi.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit