Juventus

Calendari a confronto: Juve, un tour de force dopo la sosta. Per Allegri due big match e tante insidie

Antonio Parrotto
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Valerio Pennicino/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juve dopo la sosta è attesa da un importante tour de force in campionato. La formazione di Massimiliano Allegri nelle ultime settimane ha ripreso a carburare dopo una partenza lenta, lentissima. Tre vittorie consecutive in Serie A che hanno riportato i bianconeri nella parte sinistra della classifica.

Torino FC v Juventus - Serie A
Massimiliano Allegri e Danilo / Stefano Guidi/GettyImages

Allegri dovrà rinunciare a Rabiot causa Covid nella prima gara contro la Roma e anche all'infortunato Alvaro Morata. Lo spagnolo però dovrebbe rientrare il 24 ottobre contro l'Inter, secondo big match consecutivo dei bianconeri che poi dovranno vedersela nel turno infrasettimanale contro il Sassuolo e il 30 contro il Verona. Infine la sfida con la Fiorentina di Italiano il 6 novembre che chiuderà il cerchio. La Juve, se esaminiamo il calendario di Napoli, Milan e Inter, al momento prima, seconda e terza forza del campionato, ha il calendario più complicato dopo la sosta.

JUVE (11 punti): 17/11 Roma, 24/10 INTER, 27/10 Sassuolo, 30/10 VERONA, 6/11 Fiorentina

NAPOLI (21 punti): 17/10 Torino, 24/10 ROMA, 28/10 Bologna, 31/10 SALERNITANA, 7/11 Verona

MILAN (19 punti): 16/10 Verona, 23/10 BOLOGNA, 26/10 Torino, 31/10 ROMA, 7/11 Inter

INTER (17 punti): 16/10 LAZIO, 24/10 Juve, 27/10 EMPOLI, 31/10 Udinese, 7/11 MILAN


Segui 90min su Instagram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit