Juventus

L'allarme di Raiola e il rischio della clausola: De Ligt e i pericoli per il futuro alla Juventus

Stefano Bertocchi
Matthijs De Ligt
Matthijs De Ligt / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

"De Ligt e Romagnoli sono tra i più forti difensori in Europa - le parole del noto agente -. De Ligt ha un contratto, mentre Romagnoli va a scadenza il prossimo anno. Sì, penso che potrebbero giocare insieme il prossimo anno alla Juventus, ma attenzione perché De Ligt potrebbe anche lasciare la Juventus a fine stagione. Il mercato funziona così". L'allarme lanciato da Mino Raiola ai microfoni di Rai Sport ha fatto inevitabilmente drizzare le antenne alla Juventus per il futuro del difensore olandese, decisivo sul campo dello Spezia con la rete del definitivo 3-2.

Matthijs De Ligt
La carica di De Ligt e Dybala / Gabriele Maltinti/Getty Images

Strappato dall'Ajax per la cifra monstre di 75 milioni di euro più 10,5 di bonus, il classe '99 non sempre ha avuto la garanzia di un posto da titolare assicurato in bianconero. E nell'ultimo periodo, complici anche le dichiarazioni del suo agente, le voci su un possibile addio hanno ripreso a circolare, con il solito Barcellona vigile sullo sfondo.

Ad oggi, però, la situazione finanziaria dei catalani rende difficile pensare a un acquisto del genere. Secondo Calciomercato.com la Juve non ha intenzione di cedere il difensore, pur sapendo che dalla prossima estate si attiverà la clausola rescissoria da 150 milioni di euro prevista nel contratto dell'olandese al momento della sua firma.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit