Juventus

Adani contro Allegri: "L'allenatore gestore non esiste più. Cosa ha fatto in 2 anni?"

Antonio Parrotto
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Nuovo attacco a distanza di Lele Adani a Massimiliano Allegri. L'ex opinionista di Sky ha parlato nel corso dell'ultima puntata della Bobo Tv su Twitch. L'ex calciatore ha criticato aspramente la gestione di Max in questo avvio di stagione alla Juventus.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Marco Canoniero/Getty Images

Queste le parole dell'ex giocatore sulla Juventus e su Allegri dopo il pareggio contro il Milan: "Domenica sera Allegri ha detto di aver sbagliato i cambi. La risposta sarebbe dovuta essere: come a Udine e Napoli? Che ha fatto cambi difensivi ed è stato rimontato. A Chiesa ha detto “occhio stai attento ad Hernandez”, non di attaccarlo. Chiesa e Kulusevski sono entrati per contenere. Allora invece di dire ho sbagliato i cambi devi dire non hanno ascoltato le mie richieste".

Prosegue ancora Lele Adani criticando duramente l'allenatore tornato alla Juve dopo 2 anni sabbatici: "A Udine e Napoli ha inserito difensori ed è stato rimontato. Massimiliano Allegri cosa ha fatto in questi due anni? Vedendo Chiesa con Mancini, vedendo Tuchel. Se parliamo di risultati dietro alla Juve c’è solo la Salernitana. La parole gestore non esiste più. L’allenatore deve allenare. Anche Pochettino deve allenare Messi".


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit