Inter

Handanovic: "Il Real in avanti è pericoloso, sta a noi fermarlo. Questa Inter ha più esperienza"

Niccolò Mariotto
Samir Handanovic
Samir Handanovic / MIGUEL MEDINA/Getty Images
facebooktwitterreddit

Conferenza stampa della vigilia per l'Inter in vista della partita di Champions League contro il Real Madrid: oltre al tecnico Simone Inzaghi, ha preso parola anche il capitano nerazzurro Samir Handanovic. Di seguito le sue parole.

Samir Handanovic
Samir Handanovic / Jonathan Moscrop/Getty Images

ATTACCANTI PERICOLOSI - "Ho visto tante partite, quasi tutte del Real. Sono in un ottimo stato di forma, appena toccano il pallone fanno gol. Starà a noi limitarli e fermarli. Li abbiamo già incontrati l'anno scorso e li conosciamo bene".

OBIETTIVI - "Il fatto che negli anni scorsi non sempre abbiamo centrato la qualificazione agli ottavi deve essere uno stimolo. Questa Inter, rispetto a quelle precedenti, ha più esperienza, è più consapevole e più determinata. Vogliamo passare il turno come sempre, magari negli altri anni qualcuno è stato più bravo di noi oppure non siamo stati all'altezza. Ma il passato è passato. Pensiamo alla gara di domani che inaugura la competizione".

IL PRECEDENTE - "A Madrid l'anno scorso abbiamo fatto un'ottima partita: potevamo vincere e alla fine abbiamo perso. Sappiamo con chi giochiamo, siamo l'Inter e siamo forti: dobbiamo avere il giusto rispetto dell'avversario ma sappiamo di doverci giocare le nostre carte".


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Champions League.

facebooktwitterreddit