Inter

Prosegue la trattativa tra Suning e PIF per la cessione dell'Inter: il nuovo stadio può essere la chiave di volta

Niccolò Mariotto
Mohammed Bin Salman
Mohammed Bin Salman / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mohammed Bin Salman non si ferma al Newcastle. Dopo aver acquistato la squadra britannica per 350 milioni di euro, il principe ereditario saudita è ora al lavoro per acquisire anche l'Inter.

Mohammed Bin Salman
Mohammed Bin Salman / Pool/GettyImages

In occasione del match di Champions League tra i nerazzurri e il Real Madrid dello scorso 15 settembre ci sarebbe stato un incontro tra i rappresentanti del fondo PIF ed i vertici societari dell'Inter per parlare della possibile cessione del club nerazzurro: Mohammed Bin Salman è estremamente interessato al club meneghino e a distanza di settimane la trattativa tra le parti prosegue a buon passo.

Secondo quanto riferito sul social network cinese Weibo dal portale LD Sports, l'obiettivo del principe saudita è acquisire l'Inter ma con la proprietà dell'asset del nuovo stadio. L'iter per la realizzazione di un nuovo impianto al posto dello storico stadio San Siro non è ancora concluso, la speranza di Suning è quella di risolvere al più presto la questione così da poter portare avanti le trattative e concludere l'affare.

Steven Zhang
Steven Zhang / Nicolò Campo/GettyImages

Tra gli ambienti finanziari si vocifera che il fondo PIF e Suning possano presto trovare la quadra e concludere l'affare per una cifra complessiva di 1 miliardo di euro.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit