Inter

Simone Inzaghi: "Derby perso immeritatamente. Coppa Italia? Obiettivo importante"

Giovanni Benvenuto
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'allenatore dell'Inter Simone Inzaghi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro la Roma allenata da José Mourinho. Il tecnico nerazzurro ha sottolineato come il gruppo abbia voglia di rivalsa, dopo il k.o. subito due giorni fa nel derby contro il Milan. Ecco quanto affermato.

Sulla sfida: "Domani incontriamo una squadra forte, che può battere qualsiasi avversario sempre. Hanno tantissimi giocatori di qualità, un grandissimo allenatore come Mourinho e noi dovremmo essere bravi ad avere quella voglia di rivalsa dopo un derby perso immeritatamente. Anche la Roma non sarà contenta perché arriva da un pareggio interno contro il Genoa nel quale meritava di più".

Simone Inzaghi, head coach
Simone Inzaghi / Marco Canoniero/GettyImages

Sull'obiettivo Coppa Italia: "La Coppa Italia è un obiettivo molto importante per noi, deve essere nel DNA dell’Inter. Adesso siamo nei quarti di finale, abbiamo questa partita da dentro o fuori. Sappiamo che con due passaggi diretti dopo l’Empoli e la partita di domani, che sarà molto difficile, si ha la possibilità di arrivare tra le prime quattro. Speriamo di regalare ai nostri tifosi la qualificazione"

Sull'organico: "Ho la fortuna di avere una squadra forte e competitiva. Dall’inizio dell’anno ad oggi tutti mi hanno sempre dimostrato grande disponibilità che sia per 15, 30, 60 o 90 minuti. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit