Inter

Il calendario non aiuta l'Inter: i sudamericani a Milano a due giorni dal derby

Stefano Bertocchi
Alexis Sanchez e Lautaro Martinez
Alexis Sanchez e Lautaro Martinez / Marco Luzzani/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nella giornata di ieri la Lega Serie A ha ufficializzato date e orari di anticipi e posticipi della quinta alla settima giornata di ritorno del campionato italiano. Il primo big match dopo la sosta sarà il derby tra Inter e Milan, in programma sabato 5 febbraio alle ore 18. Una data e un orario che creano non poche apprensioni in casa nerazzurra, visti i sudamericani impegnati in giro per il mondo con le proprie nazionali.

Alexis Sanchez, Lautaro Martinez
Alexis Sanchez e Lautaro Martinez / Marco Luzzani/GettyImages

Con Correa infortunato e Vidal squalificato, l'attenzione è tutta su Lautaro, Vecino e Sanchez. Come spiega oggi La Gazzetta dello Sport, con il derby piazzato al sabato, "Inzaghi adesso deve solo decidere se guardare le partite di Lautaro e Sanchez e pregare che non ci siano infortuni in diretta, oppure provare a dormire (la notte tra l’1 e il 2 febbraio) sperando di non trovare la mattina successiva messaggi strani sul cellulare".

I due attaccanti sudamericani (così come l'uruguaiano Vecino) sono infatti attesi ad Appiano solo per giovedì 3 febbraio, di fatto solo a 48 ore dal Derby di Milano. Poi bisognerà vedere se già quel giorno saranno in grado o meno di allenarsi a pieno regime con i compagni: non si può escludere che il primo vero allenamento in gruppo sia in realtà quello della rifinitura del venerdì, alla vigilia della sfida contro i rossoneri.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit