Inter

Inter in apprensione per Sensi: le soluzioni di Inzaghi per la Samp

Antonio Parrotto
Stefano Sensi
Stefano Sensi / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Stefano Sensi ha lasciato il ritiro della Nazionale. Ennesimo ko per il centrocampista che avrebbe dovuto agire dal 1' minuto contro la Lituania e invece non sarà nemmeno in tribuna. Il giocatore ha lasciato il ritiro azzurro e farà ritorno a Milano.

Nemmeno il tempo di gioire perché tutti i nazionali europei sono usciti indenni anche dagli impegni di ieri sera che Simone Inzaghi va in apprensione per i problemi accusati ieri pomeriggio da Bastoni e Sensi in azzurro.

Stefano Sensi
Stefano Sensi / Marco Canoniero/Getty Images

In realtà Bastoni, per sua stessa ammissione sui social, non ha nulla di grave. Il giocatore dell'Inter ha preso una botta ed è stato inserito tra i convocati, dunque non preoccupa. In chiave interista, scrive La Gazzetta dello Sport, se non dovesse farcela potrebbe esserci spazio per Kolarov o Darmian, ma Bastoni dovrebbe essere arruolabile anche per Simone Inzaghi. Da definire l'entità del problema di Sensi. Il centrocampista avrebbe dovuto agire da trequartista nel 3-5-1-1, visti i problemi sorti con i sudamericani. Se non fosse disponibile contro la Samp, Inzaghi avrebbe due strade. La prima porta all’avanzamento di Calhanoglu, ma poi con Barella e Brozovic resterebbe solo Gagliardini, peraltro fermo da fine luglio per un problema al ginocchio, ora risolto. Altrimenti fiducia a Satriano e centrocampo senza variazioni. Le prossime ore saranno decisive.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità sulla Serie A.

facebooktwitterreddit