Genoa

Svolta storica al Genoa: Preziosi vende dopo 18 anni ma resta nel club. Accordo con 777 Partners: i dettagli

Antonio Parrotto
Enrico Preziosi
Enrico Preziosi / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Enrico Preziosi ha venuto il Genoa! Trovato l'accordo definitivo tra il presidente e il fondo di investimenti americano 777 Partners, che ha anche una quota nel Siviglia. Dopo 18 anni, il patron di Giochi Preziosi vende ufficialmente il club rossoblù.

Un'operazione già avviata e che oggi ha vissuto un passaggio importante. Dopo la due diligence ad agosto, è arrivato il pagamento di circa 20 milioni, ovvero della prima tranche, secondo l'Ansa, che conferma dunque l'avvenuta cessione del club al fondo.

Genoa CFC v Atalanta BC - Serie A
Enrico Preziosi / Getty Images/Getty Images

Preziosi, che aveva rilevato il club nel 2003, salvandolo dal fallimento, lo cede dunque dopo 18 anni. Ma il presidente resterà comunque nel club. Mancano i comunicati ufficiali, che saranno congiunti, come si conviene in occasioni del genere, e potrebbero arrivare già nella giornata di giovedì. Preziosi, come detto, resterà all'interno del club con un ruolo istituzionale ma cederà il 100% delle quote al fondo americano. Nuova proprietà made in USA che arriva in Italia. I settori di maggiore interesse di 777 Partners ci sono assicurazioni, soluzione di contenziosi, prestiti diretti, media e aviazione. Dopo una quota del Siviglia, ora il Fondo ha nelle mani il 100% del Genoa.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit