Calciomercato Juventus

Tutto fermo sull'asse Juventus-Morata-Barcellona: nessun passo in avanti

Alvaro Morata
Alvaro Morata / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tutto tace. Sull'addio di Alvaro Morata, destinazione Barcellona, è tutto fermo. L'attaccante spagnolo ha già dato l'ok al trasferimento in Spagna, ma - come riporta Tuttosport - la trattativa è ad un punto morto. Ad oggi sono altissime le probabilità che vedono la Juventus ferma sulle sue posizioni, confermando l'ex centravanti di Chelsea e Real Madrid, abbandonando la pista Icardi.

Infatti tanto, se non tutto, dipende da Mauro Icardi. L'attaccante del Paris Saint-Germain non trova spazio in Francia e starebbe valutando di lasciare la Ligue 1. C'è però un grosso ostacolo. La Juventus punta ad averlo in prestito per sei mesi con diritto di riscatto, i parigini vogliono cederlo a titolo definitivo da subito. Una distanza siderale tra le due parti con nessun passo in avanti da parte di uno dei due club.

E questo, di fatto, blocca la cessione di Morata. Che poi di cessione non si tratterebbe, visto che lo spagnolo è a Torino in prestito da due anni (con i bianconeri che avranno la possibilità di riscattarlo a fine stagione dall'Atletico Madrid).

Eppure Morata continua a sognare il trasferimento al Barcellona e il tecnico blaugrana Xavi continua la corte silenziosa nei confronti dello spagnolo. La sessione di mercato è solamente agli inizi, ma c'è da dire che gennaio vola e il rischio è di ritrovarsi con tanti scontenti: il Barça senza l'attaccante richiesto dal proprio allenatore e il calciatore deluso dal mancato trasferimento. In mezzo la Juventus, che deve puntare al quarto posto con un attaccante (forse) con meno stimoli.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit