Serie A

Tutto facile al Mapei Stadium: 3-0 e... Milan Campione d'Italia!

Marco Deiana
Il Milan festeggia un gol di Giroud
Il Milan festeggia un gol di Giroud / Chris Ricco/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan è Campione d'Italia. I rossoneri si presentano al Mapei Stadium carichi e ciò si vede subito in campo, dove c'è una sola squadra in campo. Di fatto la squadra allenata da Stefano Pioli chiude la pratica Scudetto nel primo tempo con la doppietta di Giroud e la rete di Kessié (tre assist di Rafael Leao). La partita si chiude così 3-0, dopo un secondo tempo a ritmi molto blandi, e il Milan vince il 19° Scudetto della sua storia.

La chiave tecnica o tattica di Sassuolo-Milan

Le motivazioni. In questi casi gli stimoli fanno tutta la differenza del mondo e in campo si è vista una sola squadra. Il Milan subito all'attacco per chiudere il discorso Scudetto immediatamente. Così i rossoneri con il loro pressing alto e asfissiante approfittano di ogni (o quasi) errore della difesa del Sassuolo in fase di palleggio o disimpegno.

Il resto lo fa Rafael Leao, autore di tre assist solamente nei primi quarantacinque minuti di gioco.

L'atmosfera al Mapei Stadium

Mapei Stadium rossonero. Un piccolo spicchio dello stadio dedicato al Sassuolo, il resto è di colore rosso e nero. E l'atmosfera è di quelle di festa. Il risultato maturato dalla squadra allenata da Pioli nella prima frazione di gioco ha di fatto permesso al popolo milanista di cantare e festeggiare con grande anticipo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit