Primo Piano

Tutti i record di Carlo Ancelotti: dalla Champions ai titoli nazionali

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti / Eurasia Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Volendo tracciare un profilo ideale del vincente, di quello che non lascia neanche le briciole agli avversari, faremmo forse fatica - rei di superficialità - ad attribuirgli uno sguardo bonario, a pensarlo amico dei suoi calciatori prima ancora che loro condottiero, a immaginarlo in un commosso abbraccio col figlio, dopo il fischio finale della sfida più importante.

Eppure, proprio svincolandosi dal luogo comune e dalla grandezza ostentata prima che vissuta, Carlo Ancelotti ha saputo arrivare in cima senza perdere la propria essenza, senza rinunciare a una personalità tutt'altro che arida, lontana appunto dai cliché. Forse proprio in forza di quell'aria, legandosi alle impressioni umane, si perde l'entità di quanto Ancelotti ha saputo costruire nella propria carriera da allenatore, collezionando record su record e facendolo proprio ai più alti livelli del calcio internazionale.

Carlo Ancelotti
Ancelotti, la Champions è ancora sua / Soccrates Images/GettyImages

Tutti i record di Ancelotti

La vittoria ottenuta in finale di Champions League col suo Real Madrid, 1-0 contro il Liverpool, ha spostato ancor di più l'asticella dei suoi record personali, ha dato ancor più lustro a una carriera ai limiti del fantascientifico. Si tratta per Ancelotti della quarta Champions League conquistata: due volte col Milan (2002/03 e 2006/07) e due alla guida del Real (2013/14, la leggendaria Decima, e 2021/22). Il successo di quest'anno ha permesso ad Ancelotti di staccare Zidane e Paisley, entrambi a quota tre.

Il rapporto privilegiato con la Champions rende necessario anche sottolineare il record di finali raggiunte, ben cinque, dato ancor più clamoroso pensando al successo ottenuto in ben quattro di queste occasioni decisive. Altrettanto meritevole di menzione è la capacità di conquistare il principale trofeo europeo in tre decenni diversi: tra il 2000 e il 2010 (col Milan), tra il 2010 e il 2020 (col Real) e dal 2020 in poi (ancora col Real).

Esiste poi, accanto al discorso Champions, un altro record che proprio nelle settimane scorse Ancelotti è riuscito a raggiungere: il tecnico italiano è il solo ad aver ottenuto il successo in tutti i principali campionati europei, Serie A, Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e ora La Liga


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit