Nazionale

Troppa Argentina per l'Italia: gli Azzurri perdono 3-0 nella Finalissima

Andrea Gigante
Italia
Italia / Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Italia non riesce a superare la delusione Mondiale e perde anche con l'Argentina nella Finalissima tra i campioni di Euro 2020 e i detentori dell'ultima Copa America. Nella suggestiva cornice di Wembley, gli Azzurri si arrendono alla qualità dell'Albiceleste che trionfa 3-0 grazie alle reti di Lautaro Martinez, Angel Di Maria e Paulo Dybala.

Nella notte dell'ultima presenza di Giorgio Chiellini in azzurro, i ragazzi di Roberto Mancini iniziano la partita con coraggio, ma la retroguardia argentina non soffre particolari affanni e si affida al talento dei propri attaccanti.

Ed è proprio grazie allo spunto del giocatore più forte del mondo che la squadra di Scaloni si porta in vantaggio. Tutto parte da una palla persa a metà campo dall'Italia che permette a Leo Messi di involarsi verso la porta. A nulla serve la trattenuta di Di Lorenzo, la Pulce riesce agevolmente a mettere il pallone in mezzo servendo un cioccolatino all'attaccante dell'Inter.

Italia - Argentina | Alessandro Eremiti, 90min Italia
Italia - Argentina | Alessandro Eremiti, 90min Italia /

L'Argentina trova il raddoppio sempre nel primo tempo grazie a una grande giocata di Lautaro Martinez, che difende bene il pallone dall'attacco di Bonucci e lancia in porta Di Maria. L'esterno seguito dalla Juve batte Donnarumma con un elegante pallonetto.

Nella ripresa è notte fonda per l'Italia che non riesce mai a rendersi pericolosa. A nulla servono i cambi del CT, l'Albiceleste si rende sempre pericolosa quando passa dalle parti dell'area azzurra. Il gol del definitivo 3-0 arriva a pochi secondi dal triplice fischio. A mettere il punto esclamativo sulla debacle azzurra è Paulo Dybala che, dopo essere entrato da pochi minuti, trova l'angolino basso con un tiro rasoterra imprendibile per Donnarumma. È notte fonda per i ragazzi di Mancini.

Wembley | Alessandro Eremiti, 90min Italia
Wembley | Alessandro Eremiti, 90min Italia /

Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit