Roma

Totti sempre più vicino al ritorno nella Roma: contatti frequenti con i Friedkin

Andrea Gigante
Francesco Totti
Francesco Totti / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non c'è niente di concreto... almeno per ora. Però Francesco Totti non sarebbe mai stato così vicino dal fare ritorno alla Roma, la squadra che ha sempre amato, quella a cui ha dedicato una grande carriera e che - nonostante tutto - non potrà mai dimenticare.

A far ben sperare la tifoseria giallorossa è la costante presenza dell'ex capitano sugli spalti dell'Olimpico. Totti è tornato allo stadio in occasione della sfida di campionato contro l’Inter, lo scorso 4 dicembre. L'ultima volta che aveva preso posto in tribuna era stato per un Roma-Milan del 27 ottobre 2019, con i capitolini che si imposero per 2-1 (reti di Dzeko e Zaniolo).

Dal match con i nerazzurri, vederlo sugli spalti è ormai una costante. Certo, a volte a invitarlo è Digitalbits, il main sponsor della Roma, di cui Totti di recente è diventato global ambassador. Ma a volte a farlo venire è la società stessa, consapevole che la sua sola presenza basta per infervorare tutta la gente di fede giallorossa.

Sabato scorso, durante la sfida con l'Hellas Verona, il suo volto è finito sul maxischermo e l'Olimpico non smetteva di applaudirlo e intonare cori per il giocatore più forte della sua storia. Al termine della partita, Totti ha postato su Instagram una foto della Curva Sud con la scritta "fino alla fine con voi" con tanto di cuoricini giallorossi.

Francesco Totti, Daniele De Rossi
Francesco Totti e Daniele De Rossi / Silvia Lore/GettyImages

Di tempo ne è passato da quella conferenza al Foro Italico del 17 giugno 2019 in cui si tolse qualche sassolino dalla scarpa. Adesso la dirigenza è cambiata e Totti ha un ottimo rapporto con l'attuale proprietà. Lo stimano i Friedkin e Tiago Pinto, ma anche lo stesso José Mourinho con il quale c'è una forte stima reciproca. A Trigoria, poi, gli vogliono tutti bene, a iniziare dai dipendenti.

Stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, quando va a prendere il figlio Cristian (gioca con l’Under 17) non entra per discrezione, ma qualcuno che si affaccia fuori per salutarlo c’è sempre.

Con l'inaugurazione della CT10 Management, Totti era certo di voler intraprendere una nuova avventura, ma da allora diverse cose sono cambiate. La Roma è infatti tornata al centro dei suoi pensieri e se a giugno Dan e Ryan Friedkin dovessero fargli un'offerta, lui la prenderebbe sicuramente in considerazione.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit