Torino

Il Torino non molla Belotti: nuovo tentativo di Cairo per il rinnovo

Omar Abo Arab
Andrea Belotti
Andrea Belotti / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Per Andrea Belotti l'inizio del campionato, dopo il gol all'Atalanta, si è complicato a causa di un infortunio che lo ha tenuto ai margini per tanto tempo. Ora, però, il Gallo è tornato finalmente a pieno regime, seppur non sembri uno dei titolarissimi del Torino di Ivan Juric, che sta continuando a preferirgli Tonny Sanabria. Una situazione probabilmente figlia - in minima parte - di un contratto in scadenza su cui non è ancora arrivata la firma per il rinnovo.

Andrea Belotti, Ivan Juric
Andrea Belotti (e Ivan Juric sullo sfondo) / Jonathan Moscrop/GettyImages

L'accordo con il capitano granata, infatti, scadrà il 30 giugno 2022 e le offerte arrivate finora dal presidente Urbano Cairo sono state rispedite al mittente, vista la voglia di Belotti, arrivato a 27 anni, di provare il salto in una big del nostro campionato. Ad ogni modo, secondo quanto riferito da Tuttosport nell'edizione odierna, il Torino non avrebbe nessuna intenzione di perdere il suo capitano e potrebbe tornare alla carica nelle prossime settimane con una nuova offerta di rinnovo. Ad "aiutarlo" i tifosi granata, che stanno continuando ad incitare il loro attaccante, anche ora che ha perso i gradi di titolare, per provare a convincerlo a firmare il rinnovo di contratto e restare a Torino.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit