Serie A

La Top 11 dei doppi ex di Inter-Juventus

Andrea Gigante
Juventus e Inter
Juventus e Inter / Visionhaus/GettyImages
facebooktwitterreddit

Inter e Juventus sono due delle squadre più gloriose della Serie A, per un calciatore vestire la maglia dei nerazzurri o quella dei bianconeri è grande motivo d'orgoglio. Nella storia del campionato italiano è capitato però di vedere diversi calciatori indossare entrambe le casacche nel corso della loro carriera, nonostante la rivalità tra i due club.

Domenica sera andrà in scena proprio il derby d'Italia, ennesimo tassello di una rivalità storica, ma anche momento chiave per il cammino di entrambe le squadre verso la lotta Scudetto. Per alimentare l'attesa di Inter-Juventus, andiamo allora a vedere qual è la Top 11 dei doppi ex.

1. Angelo Peruzzi

Angelo Peruzzi
Angelo Peruzzi / Claudio Villa/ Grazia Neri/GettyImages

Cinghialone Peruzzi disputa otto stagioni con la Juventus, dove vince tre Scudetti, una Champions e tanto altro. Nel 1999 sceglie di seguire Marcello Lippi all'Inter e difende i pali dei nerazzurri per un solo anno, prima di trasferirsi alla Lazio.

2. Fabio Cannavaro

Fabio Cannavaro
Fabio Cannavaro / Paolo Bruno/GettyImages

Nel 2004 Juve e Inter completano lo scambio che porta Carini in nerazzurro e Cannavaro in bianconero. Il difensore napoletano esprimerà tutto il suo talento con la Vecchia Signora, vincendo Mondiale con l'Italia e Pallone d'Oro nel 2006.

3. Leonardo Bonucci

Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci / Nicolò Campo/GettyImages

Cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, Bonucci ha giocato solo una partita con l'Inter prima di essere ceduto. Dopo anni di gavetta, Antonio Conte lo porta a Torino dove è ancora oggi uno dei leader della Juventus.

4. Lucio

Lucio
Lucio / Claudio Villa/GettyImages

Nell'Inter del triplete, Lucio era davvero impossibile da superare e in coppia con Samuel ha formato una delle coppie di centrali più forti degli ultimi anni. Nel 2012 il brasiliano cerca nuovi stimoli e firma a parametro zero con la Juventus. L'esperienza dura solo 10 mesi e dopo appena quattro apparizioni, rescinde il contratto.

5. Marco Tardelli

Marco Tardelli
Marco Tardelli / Alessandro Sabattini/GettyImages

Tutti noi abbiamo bene in mente il suo urlo a squarciagola con la Germania Ovest e anche il campione del mondo dell'82 è un doppio ex di Juventus e Inter. Dopo 10 stagioni al servizio dei bianconeri, Tardelli si accasa dai rivali nerazzurri per via di alcuni screzi con mister Trapattoni. Passano due anni abbastanza deludenti e sulla panchina interista arriva lo stesso Trap, così lui decide di andarsene.

6. Andrea Pirlo

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo / Clive Brunskill/GettyImages

Il club nerazzurro non riesce a mettere il giovane Pirlo nelle condizioni di sfruttare il suo talento, quindi lo cede ai cugini del Milan, dove diventa il campione che conosciamo. Nel 2011, viene scaricato dai rossoneri e firma da svincolato per la Juventus, vincendo quattro Scudetti e arrivando due volte in finale di Champions League.

7. Arturo Vidal

Arturo Vidal
Arturo Vidal / Marco Luzzani/GettyImages

A San Siro, Arturo Vidal cercherà di fare il secondo sgambetto alla sua ex squadra. Dopo quattro stagioni di militanza bianconera, il cileno ha fatto altre esperienze all'estero prima di arrivare all'Inter per volere di Antonio Conte e lo scorso anno ha segnato un gol decisivo proprio alla Juventus.

8. Edgar Davids

Edgar Davids of Juventus
Edgar Davids / Alex Livesey/GettyImages

Davids trascorre a Torino gli anni migliori della sua carriera, vincendo tre Scudetti in bianconero. Dopo un'esperienza al Barcellona, il tenace olandese firma per l'Inter dove però regala solo qualche apparizione in un solo anno.

9. Christian Vieri

Christian Vieri
Christian Vieri / Etsuo Hara/GettyImages

Bobo Vieri è uno degli attaccanti più iconici degli anni '90, un bomber indimenticabile. Con la Juventus gioca un solo anno, segnando però 8 gol in 23 presenze e alzando al cielo Scudetto, Supercoppa Europea e Intercontinentale. Dopo Atletico Madrid e Lazio, si accasa all'Inter dove rimane per 5 stagioni. In nerazzurro vince solo una Coppa Italia, ma in compenso sigla più di 100 reti.

10. Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / New Press/GettyImages

Guardando Inter-Juventus dal divano di casa, probabilmente Zlatan Ibrahimovic si augurerà un pareggio. Nella sua lunga e redditizia carriera, l'attuale bomber del Milan ha avuto modo di vestire sia la maglia bianconera sia quella nerazzurra. Dopo la retrocessione del 2006, lo svedese lascia la Juve per firmare con l'Inter, conquistando un titolo da capocannoniere e 3 Scudetti.

11. Roberto Baggio

Roberto Baggio
Roberto Baggio / Alessandro Sabattini/GettyImages

Nella sua strepitosa carriera, il Divin Codino ha cambiato diverse maglie, riuscendo però a entrare sempre nel cuore dei tifosi. Roby Baggio ha avuto modo di giocare anche per Juventus e Inter: con i bianconeri vince Scudetto e Coppa UEFA, con i nerazzurri vive invece un'esperienza più negativa, complici i guai fisici e gli attriti con Marcello Lippi.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit