10 anni di 90min

La Top 11 della decade 2011-2021

Andrea Gigante
La Top 11 della decade 2011-2021
La Top 11 della decade 2011-2021 / 90min
facebooktwitterreddit

Nel corso dell'ultimo decennio abbiamo visto all'opera tantissimi grandi campioni, non è vero?

Perfetto! Sono contento che siamo d'accordo almeno su una cosa, perché so già che presto te la prenderai con me per un motivo ben preciso: questo articolo.

Già, sono sicuro che non sarai del tutto soddisfatto della squadra del decennio (2011-21) che abbiamo messo insieme per celebrare il decimo anniversario del sito di 90min.

Quindi, non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire questo team.

1. Manuel Neuer (portiere)

Manuel Neuer
Manuel Neuer / Catherine Ivill/GettyImages

I giocatori che hanno rivoluzionato il modo di concepire la propria posizione si possono contare sulle dita di una mano, ma considerando l'ultimo decennio, non possiamo non nominare Manuel Neuer.

L'estremo difensore tedesco ha stravolto l'idea del portiere tradizionale. Quante volte, vedendolo giocare, abbiamo esclamato: "Hey, ma ha dei piedi da centrocampista", oppure "Wow, potrebbe benissimo entrare in una squadra d'atletica con quei riflessi". La capacità di Neuer di neutralizzare la maggior parte dei tiri verso la sua porta lo fa entrare di diritto nella Top 5 dei più forti di sempre nel suo ruolo.

2. Philipp Lahm (terzino destro)

FBL-EUR-C1-BAYERN-MUNICH-PORTO
Philipp Lahm / JOHN MACDOUGALL/GettyImages

Se vinci il Mondiale da capitano della tua nazionale e Pep Guardiola ti etichetta come uno dei giocatori più forti di sempre, significa che col pallone sei dannatamente bravo.

Nonostante sia l'unico calciatore di questa squadra che non ha giocato tutti gli anni del decennio (si è ritirato nel 2017), Philipp Lahm è più che meritevole di far parte di questo 11 perché:

- Come abbiamo detto, era uno dei calciatori migliori nel suo ruolo
- Era il capitano della Germania Campione del Mondo nel 2014
- Era il capitano del Bayern Monaco che ha vinto il triplete
- Ha vinto praticamente ogni trofeo esistente
- Nell'ultimo decennio il Dio del Calcio non ci ha regalato molti terzini talentuosi.

3. Sergio Ramos (difensore centrale)

FBL-ESP-CUP-REAL MADRID-GIRONA
Sergio Ramos / JAVIER SORIANO/GettyImages

Puoi amarlo oppure odiarlo, ma non puoi negare che Sergio Ramos sia stato uno dei difensori più iconici dell'ultimo secolo.

Ed è uno dei difensori più iconici dell'ultimo secolo perché è un vincente.

Ha vinto praticamente tutto.

Mondiale, Europeo, un milione di Champions League, La Liga, Mondiali per club, Copa del Rey e magari anche un Oscar per il suo scherzoso documentario...o almeno speriamo fosse scherzoso.

È non è stata solo fortuna, Ramos è stato la colonna portante della Spagna e del Real che hanno dominato il calcio europeo negli ultimi 15 anni.

Se questa affermazione non ti convince, vatti a rivedere il gol segnato all'ultimo minuto contro l'Atletico nella finale di Champions League.

4. Giorgio Chiellini (difensore centrale)

Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini / Emilio Andreoli/GettyImages

Per la seconda maglia da difensore centrale c'era davvero l'imbarazzo della scelta: Virgil van Dijk, Vincent Kompany, Leonardo Bonucci, Raphael Varane etc.

Ma onestamente c'è un difensore oltre a Giorgio Chiellini che vorresti avere nella tua squadra in una partita che deve vincere a tutti i costi? Certo che no.

Chiellini riesce a trasmettere sicurezza a tutti i suoi compagni e allo stesso tempo a mettere sotto pressione gli avversari.

Un difensore centrale vecchia scuola.

5. Marcelo (terzino sinistro)

Marcelo
Marcelo / David Ramos/GettyImages

Il terzino sinistro era la posizione più facile da scegliere. Certo, Andy Robertson è stato fantastico, così come David Alaba, ma nessuno può vantare il CV di Marcelo.

Eccone un piccolo estratto (2011-2021):

- Tre titoli La Liga;
- Una Copa del Rey;
- Quattro Champions League;
- Quattro Mondiali per Club;.
- Sei volte nell'XI FIFPro World.

6. N'Golo Kante (mediano)

NGolo Kante
N'Golo Kante / Chloe Knott - Danehouse/GettyImages

Tutti gli allenatori sanno che quando N'Golo Kante è in campo, la squadra gioca esponenzialmente meglio.

Ha reso la Francia campione del mondo nel 2018, ha fatto vincere la Champions League al Chelsea nel 2021 e ha addirittura permesso al Leicester di vincere la Premier League nel 2016.

Già, l'impresa compiuta dalle Foxes è ancora difficile da credere.

7. Luka Modric (mezzala)

Luka Modric
Luka Modric / Gonzalo Arroyo Moreno/GettyImages

L'unico calciatore che non si chiama "Cristiano Ronaldo" o "Lionel Messi" a vincere il Pallone d'Oro nell'ultimo decennio (anche se quest'anno potrebbe vincerlo qualcun altro), Luka Modric è semplicemente uno dei centrocampisti più forti di sempre.

Dopo aver giocato ad altissimi livelli per gran parte dell'ultima decade, nel 2018 il croato ha visto finalmente i suoi sforzi riconosciuti.

Che giocatore.

8. Andres Iniesta (mezzala)

Andres Iniesta
Andres Iniesta / Getty Images/GettyImages

C'erano diversi motivi per cui il Barcellona è stato straordinariamente forte nella prima metà del decennio.

Uno di questi era Pep Guardiola, un altro Xavi, un altro Messi, ma il principale è stato sicuramente Andres Iniesta.

Potrebbe sembrare un'affermazione eccessiva, ma basti guardare in che condizioni è finito il Barça da quando Don Andres è volato in Giappone.

9. Lionel Messi (ala destra)

Lionel Messi
Lionel Messi / David Ramos/GettyImages

Andiamo, mica potevamo lasciar fuori Leo Messi, è uno dei migliori giocatori di sempre!

Negli ultimi dieci anni, la Pulce ha vinto 4 Palloni d'Oro e ben 5 Scarpe d'Oro come miglior marcatore d'Europa.

È ovvio che faccia parte di questo Team.

Nessuno è abbastanza "alternativo" da negare che Messi sia stato il miglior giocatore del decennio.

NESSUNO.

10. Robert Lewandowski (centravanti)

Robert Lewandowski
Robert Lewandowski / Alexander Hassenstein/GettyImages

Come probabilmente puoi benissimo immaginare, la scelta di questa posizione è quella che ha provocato più discussioni all'interno della nostra redazione.

In molti hanno proposto Luis Suarez, altri Karim Benzema...c'è stato anche uno scrittore che ha proposto Antoine Griezmann (ma l'abbiamo messo subito a tacere).

Alla fine, a spuntarla è stato Robert Lewandowski per un semplice motivo: nessuno ha segnato più gol di lui nell'ultimo decennio.

Ora come ora, il polacco è il miglior attaccante del mondo e a gennaio potrebbe meritatamente vincere il Pallone d'Oro per le sue prodezze balistiche.

11. Cristiano Ronaldo (ala sinistra)

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Gonzalo Arroyo Moreno/GettyImages

In questi 10 anni siamo stati ammorbati dallo sterile dibattito sul "Chi è più forte, Messi o Ronaldo?".

Questo perché, proprio come la Pulce, anche Cristiano Ronaldo si è imposto come uno dei giocatori più decisivi dell'ultima decade.

Siamo stati davvero fortunati a nascere in questo esatto periodo storico.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit