Lazio

Tifosi della Lazio contro Lotito: "Non sei degno di questa società"

Alessio Eremita
Claudio Lotito
Claudio Lotito / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Aria di contestazione in casa Lazio. I tifosi biancocelesti, appartenenti al gruppo Ultras Lazio, si sono radunati presso il centro sportivo di Formello per dare vita a un movimento di protesta contro la società biancoceleste. Striscioni e cori pesanti verso il presidente Claudio Lotito e il direttore sportivo Igli Tare, accusati di aver condotto una sessione di calciomercato alquanto deludente senza garantire rinforzi al tecnico Maurizio Sarri. L'acquisto di Jovane Cabral dallo Sporting Clube de Portugal è stato accolto così dai sostenitori laziali: "Un altro mercato all'insegna della mediocrità, Lotito non sei degno di questa società".

I 300 tifosi presenti hanno poi sottolineato la propria posizione anche a voce: "Diciotto anni di vergogna e di soprusi. Questa presunzione ci ha rotto il c...o! I soldi non si sa che fine fanno. La Lazio rappresenta il sesto bacino d’utenza del campionato, ma i soldi per fare un programma sportivo non ci sono mai, la Lazio gli serve solo per i suoi sporchi affari". Infine, un coro in onore dell'ex patron Sergio Cragnotti: "Un presidente, c'è solo un presidente".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit