Le terze maglie presentate dalle squadre della Serie A 2021-22

Andrea Gigante
Le terze maglie presentate nella Serie A 2021-22
Le terze maglie presentate nella Serie A 2021-22 / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Tempo addietro, ogni club presentava due maglie: una da casa e l'altra da trasferta. Tuttavia, negli ultimi anni si è affermata la necessità di disporre anche di un third kit (in alcuni casi anche di una quarta maglia). La motivazione va spesso oltre il semplice bisogno di distinguersi cromaticamente dagli avversari e la terza divisa diventa sempre più un semplice strumento di marketing.

A differenza delle precedenti due, la terza divisa permette infatti agli sponsor tecnici di prendersi più licenze poetiche, di osare riprendendo magari colori o decorazioni tradizionali oppure promuovendone di nuovi.

La Serie A è appena iniziata, ma molti dei 20 club hanno già presentato la loto terza maglia per la stagione 2021/22. Andiamole a vedere.

1. Atalanta

Gli spagnoli della Joma cambiano radicalmente la terza maglia dell'Atalanta. Se nella passata stagione era grigia, nel 2021/22 sarà invece rossa corallo. A differenza dei primi due kit, questo non presenta strisce, è monocromatico. L'unico richiamo ai colori sociali del club, sono le linee nerazzurre su maniche e colletto.

2. Cagliari

Il celeste della terza maglia del Cagliari è un omaggio all'Uruguay, una terra che, come la Sardegna, vive di mare, sole e passione per il calcio. Nella storia del club, sono stati ben 22 i giocatori uruguaiani ad aver difeso gli storici colori rossoblù.

3. Empoli

Il "Lion Style" che Robe di Kappa ha realizzato per il ritorno in A dell'Empoli è presente anche nel third kit. Se i primi due erano rispettivamente blu e bianco, questo è invece nero, un colore che ci permette di vedere meglio il leone sullo sfondo.

4. Fiorentina

Accostamento di colori molto coraggioso quello proposto da Kappa per la terza divisa della Fiorentina. Il tradizionale viola rimane molto presente grazie alla banda centrale e alle diverse scritte, ma esso viene accompagnato da un giallo molto pronunciato. Tuttavia, l'iconico logo rende questa maglia molto affascinante.

5. Genoa

Un maglia innovativa, ma che mantiene un forte legame con la tradizione quella proposta dal Genoa per la stagione 2021/22. Nonostante la totale assenza del rossoblù, la divisa è un chiaro omaggio al faro, simbolo della città. Al color grigio e ai motivi decorativi si aggiunge il logo antico di Genoa.

6. Hellas Verona

Come si può leggere dalla descrizione, la terza maglia dell'Hellas è un omaggio al palio di Verona, la corsa ancora esistente più antica del mondo, citata addirittura da Dante nell'Inferno. Inoltre, il verde è il risultato dall'unione del giallo e del blu, colori sociali del club.

7. Juventus

Per la terza maglia della Juventus, Adidas rispolvera il giallo e il blu che negli anni '90 ha portato molti successi ai bianconeri. Diversamente da allora, i colori risultano più accesi e lo stile geometrico del davanti conferisce alla maglietta un senso di movimento originale. Dopo averla vista esordire con l'Udinese, a molti tifosi non è piaciuta.

8. Lazio

Nel weekend abbiamo visto 'esordire' anche la terza maglia della Lazio, nella quale prevale il nero. Lo stile total black è però arricchito dalle strisce celesti sulle maniche e sul colletto a girocollo. Ma l'elemento che ha fatto entusiasmare i tifosi è il logo che rende omaggio all'iconica maglia bandiera degli anni '80.

9. Milan

Avevamo già parlato delle terze maglie lanciate da Puma appena la settimana scorsa. Queste divise hanno un design innovativo, con il logo della casa d'abbigliamento in alto al centro, il nome della squadra e in basso lo sponsor. Per quanto riguarda il Milan, lo sfondo nero è caratterizzato da una decorazione con lo stemma del club.

10. Napoli

Giorgio Armani entra nel mondo del calcio e propone questo total red per il third kit del Napoli. Rispetto al passato ci sono ben poche differenze: solita disposizione degli sponsor e solite strisce azzurre su maniche , spalle e colletto.

11. Salernitana

Maglia molto sobria, ma allo stesso tempo elegante quella pensata da Zeus per la Salernitana. Proprio come le prime due, nella divisa prevale un solo colore, il nero stavolta. Gli unici motivi decorativi sono lo sfondo e due strisce granata all'altezza delle spalle.

12. Sampdoria

Il rosso del third kit ricorda molto quello della Samp degli anni '80, quella con Vialli e Mancini per intenderci, quindi questa maglia è molto cara ai tifosi. La tradizionale banda blucerchiata è presente sulla destra, con delle strisce molto sottili. Al centro campeggia invece la Croce di San Giorgio, simbolo di Genova.

13. Sassuolo

Il third kit del Sassuolo è di un interessante blu elettrico con delle decorazioni a scacchiera. Il colletto a girocollo e le maniche presentano una striscia di un verde più chiaro rispetto a quello sociale, ma la scelta serve a rendere meno forte il contrasto con il blu.

14. Spezia

Rispetto alle prime due, la terza maglia dello Spezia è senza dubbio la più originale. Anche stavolta il format è lo stesso: monocolore come sfondo e due righe sulla sinistra interrotte dal logo del club. Tuttavia, a rendere più interessante la divisa sono le fasce di un arancione più chiaro sulle quali c'è ancora una volta lo stemma.

15. Torino

Joma abbandona il turchese della passata stagione e propone per il Torino un third kit di un blu decisamente più scuro. L'effetto notte stellata è reso però soprattutto dalle scritte in oro dello sponsor, del logo della casa d'abbigliamento e del club.

16. Venezia

Anche nella terza maglia, Kappa vuole celebrare il legame tra la città e il Venezia. Stavolta a essere rappresentata è la bellissima laguna che conferisce alla divisa un inedito colore verde acqua. Lo sponsor tecnico e la scritta centrale sono di un color oro molto elegante.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit