Calciomercato Napoli

Szalai fa impazzire il Napoli: il difensore ungherese piace anche al Chelsea

Alessio Eremita
Attila Szalai
Attila Szalai / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

La cessione improvvisa di Kostas Manolas all'Olympiacos costringe il Napoli a intervenire sul mercato. La rosa di Luciano Spalletti, che in conferenza stampa ha lanciato un chiaro messaggio al club, necessita di almeno un innesto in difesa: sarebbe impensabile affidare ogni responsabilità in Serie A ed Europa League ai tre centrali rimasti quali Kalidou Koulibaly (che comunque partirà per la Coppa d'Africa a gennaio), Amir Rrahmani e Juan Jesus.

Tra gli obiettivi low cost da prendere a gennaio spicca il nome di Attila Szalai, difensore classe '98 di proprietà del Fenerbahce che molti hanno imparato a conoscere durante Euro 2020.

FBL-WC-2022-EUR-QUALIFIERS-ENG-HUN
Attila Szalai / BEN STANSALL/GettyImages

Il gigante ungherese, spesso paragonato a Virgil van Dijk per stazza fisica e intraprendenza, potrebbe lasciare la Turchia a fronte di un'offerta di circa 10 milioni di euro. Oltre alla questione economica, il Napoli dovrà trovare un'intesa col club di Istanbul sulla formula del trasferimento e bruciare la concorrenza del Chelsea, che nelle ultime settimane - sottolinea calciomercato.com - ha preso informazioni su Szalai.

La benedizione è arrivata direttamente a Calcio Napoli 24 dal ct dell'Ungheria Marco Rossi: "L’ho chiamato nel 2019 in Nazionale subendo tante critiche, ma poi i fatti mi hanno dato ragione. Dico che è un ragazzo che ha grandissime potenzialità, sta facendo vedere il suo valore in Turchia. Credo sia appetito da veri club in Inghilterra e Spagna ed ora in Italia. Il Napoli potrebbe fare un ottimo affare perché ha grandi valori umani e tecnici. Ha nelle corde nell’iniziare l’azione da dietro, ha personalità. Andando in campionati superiori a quello turco potrà solo migliorare. Con Attila non ho parlato di nulla in particolare di un suo trasferimento, so che ci sono tante opzioni. Mi farebbe molto piacere se andasse al Napoli, perché parliamo di un club di rilevanza internazionale".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit