Calciomercato Juventus

Svolta sul futuro di Ramsey? Si fa avanti l'Everton: le condizioni dell'affare

Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Daniele Badolato - Juventus FC/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sempre a disposizione con il Galles, raramente disponibile con la Juventus. Con una costante: gli infortuni. Parliamo - naturalmente - di Aaron Ramsey, centrocampista di proprietà dei bianconeri, arrivato a costo zero nell'estate 2019 e che pesa a bilancio con i suoi 7 milioni di euro annui di ingaggio. Se sommiamo i suoi continui infortuni e il suo stipendio annuo, possiamo intuire facilmente che il club bianconero farà di tutto per liberarsi del calciatore già dal mercato di gennaio.

Inutile il tentativo di Massimiliano Allegri di rilanciarlo. In estate è stato provato da regista, con risultati discreti ma totalmente annebbiati dalla sua continua indisponibilità per problemi fisici.

A lungo si è parlato anche di rescissione contrattuale, ma - secondo quanto riportato stamane da calciomercato.com - potrebbe esserci una svolta sul futuro del gallese. Ci sarebbero stati dei contatti con l'Everton, guidato da Rafa Benitez. I Toffes avrebbe sentito già l'agente di Ramsey per imbastire una prima bozza di trattativa. La Juventus farebbe la sua parte rescindendo il contratto e permettendogli di trasferirsi a costo zero e rinunciando ad un incasso dalla sua cessione.

Ad oggi, per la Juventus, è molto più importante liberarsi del suo alto ingaggio piuttosto che rischiare di tenerlo altri sei mesi nel tentativo di incassare qualche milione dalla sua cessione.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit