Serie A

La Supersfida di Milan-Napoli: Zlatan Ibrahimovic contro Dries Mertens

Andrea Gigante
Ibrahimovic vs Mertens
Ibrahimovic vs Mertens / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Non vale una stagione, ma ci andiamo davvero vicini. Il big match di San Siro tra Milan e Napoli non sancirà la conclusione della lotta Scudetto, ma può darci le prime indicazioni su quale sia la squadra che può davvero arrivare fino in fondo.

La gara tra rossoneri e partenopei non sarà solo uno scontro al vertice per la vetta della Serie A, ma ospiterà il confronto a distanza tra due bomber assoluti del nostro campionato, due attaccanti così diversi, ma accomunati dalla loro grande vena realizzativa.

Stiamo parlando di Zlatan Ibrahimovic e Dries Mertens, i protagonisti della nuova Supersfida targata 90min.

Tiro

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Nicolò Campo/GettyImages

Ibrahimovic 9 - Lo svedese è in grado di fulminare il portiere avversario in tutte le maniere possibili: con un tiro di potenza, con un elegante pallonetto, direttamente da calcio di punizione, etc. Insomma, Ibra è uno dei migliori tiratori in tutta la Serie A.

Mertens 8.5 - Le conclusioni del belga sono meno dirompenti - anche perché l'altezza influisce molto sulla forza - tuttavia risultano ugualmente fatali. Quando Mertens si trova al limite dell'area col pallone tra i piedi, tutte le difese iniziano a tremare.

Velocità

Dries Mertens
Dries Mertens / Francesco Pecoraro/GettyImages

Ibrahimovic 7.5 - Zlatan non ha mai stato un velocista, ma in accelerazione ha sempre detto la sua. Ora, dato che per via dell'età non riesce più a correre come una volta, ha imparato a gestirsi e a scegliere quando scattare e quando invece riposarsi.

Mertens 8 - Contrariamente al collega milanista, Mertens si è sempre distinto per le sue sgroppate palla al piede, ma gli anni sono passati anche per lui e di queste magiche azioni se ne vedono sempre meno.

Importanza per la squadra

Dries Mertens
Dries Mertens / Ivan Romano/GettyImages

Ibrahimovic 8 - Il Milan ha cambiato rotta con l'arrivo di Ibrahimovic, divenendone a tratti dipendente. Col passare degli anni, la squadra di Pioli ha saputo emanciparsi e sembra non aver bisogno solo dei suoi gol. Tuttavia, Zlatan continua ad avere un ruolo centrale nello spogliatoio.

Mertens 8.5 - Dopo l'exploit di Osimhen, Mertens è finito pian piano in panchina, relegato a un ruolo da comprimario. Quando il nigeriano si è fatto male, il 14 azzurro ha saputo aiutare un Napoli in estrema emergenza, contribuendo a raggiungere grandi vittorie grazie ai suoi gol.

Fantasia

FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-AC MILAN
Mertens e Ibrahimovic / ANDREAS SOLARO/GettyImages

Ibrahimovic/Mertens 9 - Uno alto e possente, l'altro e basso e mingherlino: cosa potrebbe mai accomunarli? Apparentemente ben poco, ma vedendo giocare Ibra e Mertens si ha subito l'impressione di non avere a che fare con calciatori normali, hanno qualcosa in più. Da un momento all'altro sono capaci di tirar fuori dal cilindro passaggi, tiri o giocate che noi comuni mortali non potremmo nemmeno immaginare.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit