Juventus

La SuperLega piace agli azionisti: vola il titolo della Juve in Borsa

Antonio Parrotto
Apr 19, 2021, 12:31 PM GMT+2
Andrea Agnelli
Andrea Agnelli / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Nella notte il comunicato sulla nascita della SuperLega. Dodici club hanno deciso di fondare questa nuova competizione, questo nuovo ente, è ancora impossibile definirlo, per lanciare un messaggio alla Uefa: l'attuale Champions League non va più bene!

Andrea Agnelli
Andrea Agnelli / Marco Rosi/Getty Images

La Juventus nel suo comunicato ufficiale ha scritto: "Juventus confida che la Super League crei valore a lungo termine per la Società e per l’intero movimento calcistico. I club fondatori faranno tutto quanto possibile per realizzare il progetto nel più breve tempo possibile. Tuttavia, la Società non può al momento assicurare che il progetto sarà effettivamente realizzato né prevedere in modo preciso la relativa tempistica. La Società non dispone quindi allo stato di tutti gli elementi necessari al fine di svolgere valutazioni di dettaglio sull’impatto che la Super League potrà avere sulle sue condizioni e performance finanziarie ed economiche".

Un chiaro messaggio agli investitori perché la Juventus è una società quotata in Borsa. E come da aspettative, il titolo bianconero non ha risentito del ko con l'Atalanta ma ha giovato della novità SuperLega. Il terremoto che può rivoluzionare il calcio, con l'annuncio della SuperLega, è accolto con entusiasmo dagli azionisti bianconeri con il titolo che stamattina a Piazza Affari ha aperto con un +8,5%.

Segui 90min su Facebook per restare aggiornato sulle ultime news della Serie A.

facebooktwitterreddit