Premier League

Steven Bergwijn occasione di mercato, vuole lasciare il Tottenham

Francesco Castorani
Steven Bergwijn
Steven Bergwijn / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo de Ligt arrivano altre dichiarazioni importanti dal ritiro dell'Olanda. Steven Bergwijn, fantasista classe '97 in forza al Tottenham di Antonio Conte ha detto chiaramente di voler lasciare il club londinese. Il motivo principale sarebbe il poco interesse del tecnico italiano nei suoi confronti e la differenza tra la considerazione che vanta in Nazionale e quella negli Spurs.

Spurs che hanno acquistato Perisic e Kulusevski e in avanti hanno già gli inamovibili Kane, Son e il jolly Lucas Moura. Come visto anche nell'ultima parte di stagione non c'è spazio per Bergwijn nel Tottenham disegnato da Conte.

Due anni e mezzo fa il Tottenham ha investito 30 milioni di euro per lui, ma l'olandese non è mai riuscito a essere protagonista a Londra. 60 presenze in due stagioni e poco più con soltanto 5 gare completate dall'inizio alla fine. Numeri tutt'altro che esaltanti che rendono il suo minutaggio inferiore a quello di una singola stagione di un qualsiasi titolare.

Steven Bergwijn
PSV v PEC Zwolle - Dutch Eredivisie / Soccrates Images/GettyImages

Con gli Spurs ha un contratto fino al 2025, ma il rapporto si interromperà quasi sicuramente a breve. Su di lui c'è il forte interesse dell'Ajax che lo riporterebbe volentieri in patria (si è consacrato nel PSV) per una cifra che si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Le sue dichiarazioni hanno attirato le richieste di altri club e sembra essersi avventato sull'olandese anche l'Everton, per provare a trattenerlo in Premier League.

Steven Bergwijn
2022-06-05 Training Session - Netherlands Mens Football Team / BSR Agency/GettyImages

A chi farebbe comodo in Italia?

Milan. I rossoneri sono alla ricerca di un rinforzo sulla trequarti. La fascia di competenza preferita sarebbe quella sinistra, occupata dall'insostituibile Leao, ma Bergwijn può giocare anche al centro o sulla destra. Potrebbe essere un'occasione per i rossoneri.

Juventus. In attacco al momento l'unica certezza è Vlahovic, in attesa del ritorno di Federico Chiesa. I bianconeri hanno avviato i contatti con Di Maria, ma comunque servirebbe un altro esterno d'attacco e Bergwijn, grazie alla sua capacità di giocare su entrambe le fasce, potrebbe far comodo a Max Allegri.

Massimiliano Allegri
ACF Fiorentina v Juventus - Serie A / Gabriele Maltinti/GettyImages

Napoli. Il Napoli ha perso Lorenzo Insigne e l'ha sostituito con Kvaratskhelia. Bergwijn è un giocatore già pronto e potrebbe far comodo a Spalletti per sostituire il 24 e far crescere con calma l'esterno georgiano.

Roma. Alla Roma serve un colpo in avanti. Le voci su una possibile cessione di Zaniolo aprirebbero degli scenari per l'arrivo del calciatore olandese. Proprio Mourinho l'ha portato in Inghilterra quando sedeva sulla panchina del Tottenham.

Steven Bergwijn, Jose Mourinho
Wolverhampton Wanderers v Tottenham Hotspur - Premier League / Pool/GettyImages

Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit