Inter

Spezia-Inter 1-3, le pagelle dei nerazzurri: super Perisic, Dzeko in ombra

Perisic e Lautaro
Perisic e Lautaro / ALBERTO PIZZOLI/GettyImages
facebooktwitterreddit

Handanovic 6,5 - Si fa trovare pronto quando chiamato in causa

D'Ambrosio 7 - Suo l'assist da centravanti boa per il gol di Brozovic che sblocca il risultato.

Skriniar 7 - Un muro difensivo. Dalle sue parti non si passa.

Bastoni 6,5 - Gioca la sua classica gara di concretezza in fase difensiva. Dall'81' de Vrij sv - Entra per evitare di peggiore un piccolo infortunio di Bastoni.

Dumfries 6 - Tanta corsa, anche qualche occasione da rete, ma oggi non è nella sua miglior giornata. Dal 75' Darmian 6 - Controlla la fascia con sicurezza. Ha poco tempo per mettersi in mostra.

Barella 7 - Sta tornando quel centrocampista di quantità e qualità ammirato fino a pochi mesi fa. Sta ritrovando la migliore condizione fisica e questo si vede in campo.

Brozovic 7 - Soffre in fase di palleggio, marcato praticamente a uomo dalla squadra avversaria. Ma è da una sua iniziativa che nasce il gol del vantaggio (che sassata sotto al sette!) e da lì in poi è il solito Epic Brozo, l'equilibratore.

Calhanoglu 6 - Bene nel primo tempo, prima del gol di Brozovic risulta tra i più pericolosi con alcuni tiri verso la porta. Cala vistosamente nella ripresa. Dal 75' Vidal 6 - Buttato nella mischia per dare ancora più equilibrio al centrocampo nerazzurro.

Perisic 7,5 - Macina chilometri su chilometri, sempre con estrema qualità. Da vedere e rivedere l'azione che porta al gol del raddoppio firmato da Lautaro Martinez.

Dzeko 5,5 - Colpisce un palo in avvio di partita, poi sembra quasi nascondersi. Dal 60' Lautaro 7 - Entra in campo con il giusto atteggiamento. Crea subito diversi grattacapi alla difesa dello Spezia, fino a ritrovare il gol deviando in rete un cross teso di Perisic.

Correa 6 - Un po' più pericoloso del suo compagno di reparto. Qualche bella accelerazione palla al piede, ma niente di clamoroso. Dal 60' Sanchez 6,5 - Dà vivacità all'attacco nerazzurro e trova anche il gol nel finale.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit