Napoli

Spartak Mosca-Napoli 2-1: la doppietta di Sobolev gela gli azzurri

Alessio Eremita
Spartak Mosca
Spartak Mosca / NATALIA KOLESNIKOVA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Napoli rimanda il discorso qualificazione all'ultima giornata della fase a girone di Europa League. Decisiva la doppietta realizzata da Sobolev nel corso del primo tempo, che annulla il tentativo di rimonta firmato da Elmas nella ripresa. La formazione di Spalletti dovrà vedersela con il Leicester per proseguire il proprio cammino europeo.

La chiave tattica di Spartak Mosca-Napoli

Il Napoli fa del possesso palla la sua arma migliore, ma la concretezza dello Spartak Mosca si rivela fatale, soprattutto nel primo tempo. Nel momento in cui i russi indietreggiano, la squadra partenopea sale in cattedra segnando però un solo gol che non vale il pareggio. Oltre alle varie situazioni tattiche, manca il coraggio al Napoli per affondare il colpo.

L'episodio della partita Spartak Mosca-Napoli

Indubbiamente, il rigore assegnato a pochi secondi dal fischio d'inizio del match. Presunto fallo di Lobotka in area (il contatto è lieve) e destro inarrivabile di Sobolev che spiazza Meret. Subire lo svantaggio nell'arco di un minuto, in terra russa, sconvolge ogni piano d'azione.

Il tabellino di Spartak Mosca-Napoli

MARCATORI: 2′ rig.,28′ Sobolev, 64′ Elmas.

SPARTAK MOSCA (4-3-3): Selikhov; Caufriez, Dzhikiya, Gigot, Ayrton; Ignatov (71′ Lomotivskiy), Umyarov, Litvinov; Moses (83′ Rasskazov), Sobolev, Promes (90’+1 Larsson). Allenatore: Rui Vitoria.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka (78′ Rrahmani), Zielinski; Lozano, Mertens, Elmas; Petagna. Allenatore: Spalletti.

ARBITRO: Turpin (FRA).

AMMONITI: Litvinov, Koulibaly, Sobolev, Promes.

Il migliore in campo di Spartak Mosca-Napoli: Sobolev, voto 7,5

L'attaccante dello Spartak Mosca decide da solo la partita con una spettacolare doppietta in meno di mezz'ora. Prima il rigore trasformato dinanzi a Meret, poi il colpo di testa favorito dall'errata marcatura di Koulibaly.

Le pagelle di Spartak Mosca-Napoli

Selikhov 7,5 - Il portiere dello Spartak compie tre miracoli nell'arco dei novanta minuti. Spettacolare quello su Zielinski nel primo tempo con la mano aperta, bello anche il secondo sul tiro di Elmas.

Promes 7 - La sua velocità sulla fascia mette in serio pericolo i difensori del Napoli, che non riesco a stargli dietro. Gli manca solo il gol.

Moses 6,5 - L'ex Inter si dà molto da fare in fase di ripiegamento, davanti si lascia andare a qualche guizzo insidioso come in occasione dell'assist per il raddoppio.

Elmas 6,5 - Si divora un gol, poi segna quello della bandiera. Il talento macedone è l'azzurro più attivo in mezzo al campo.

Petagna 6 - Uno dei pochi della spedizione russa a salvarsi. Suo il cross al bacio per il colpo di testa di Elmas, vale il 2-1.

Lobotka 4,5 - Il centrocampista slovacco comincia il proprio match nel peggiore dei modi, concedendo un rigore agli avversari. Non riesce a riprendersi né offre palloni invitanti agli attaccanti.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit