Napoli

Spalletti: "Bella vittoria ma niente presunzioni. Ora testa allo Spezia"

Giovanni Benvenuto
Luciano Spalletti
Luciano Spalletti / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Napoli batte il Liverpool nella prima gara del girone A della Champions League grazie alle reti di Zielinski (doppietta), Anguissa e Simeone. Il tecnico azzurro Luciano Spalletti ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Amazon Prime Video. Ecco quanto affermato.

Sul risultato: "E' un risultato importante perché le misure vengono sempre prese in misura all'avversario. Il risultato fa clamore, ma la cosa più importante è giocare per 95 minuti senza sprazzi".

Sul non firmare per un pari: "Non si firma mai per un pari, si trova sempre la possibilità di vincere con la squadra".

Luciano Spalletti, Jurgen Klopp
Luciano Spalletti, Jurgen Klopp / Francesco Pecoraro/GettyImages

Su chi ha detto che è stata una "lezione di calcio": "Non dico nulla, niente lezioni, niente presuzione. Quando vesti la maglia del Napoli quello che hai fatto stasera lo devi fare anche domattina. Ora pensiamo allo Spezia".

Sull'esultare di più per la vittoria: "Non avrei esultato lo stesso per mantenere alta la concentrazione dei giocatori. Quando si gioca con squadre come queste basta un dettaglio e la partita cambia. Per quindici minuti abbiamo lasciato loro il pallino del gioco e questo non va bene".

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit