Inter

Sousa proposto all'Inter al posto di Inzaghi: reazione fredda dei nerazzurri

La redazione di 90min
Inzaghi
Inzaghi / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

La sconfitta interna contro la Roma ha segnato una nuova battuta d'arresto per l'Inter che, in campionato, è partita col piede sbagliato ed è già distante dalla vetta: la nuova sconfitta, al contempo, ha rinvigorito le voci legate al futuro di Simone Inzaghi a stretto giro ed al suo possibile esonero.

Un'ipotesi che appare comunque lontana e inverosimile al momento, anche al di là della reazione di Zhang alle parole del tecnico: la proprietà non vede le basi per cambiare guida tecnica e non vede dunque una rottura tra l'allenatore e la squadra.

Paulo Sousa
Sousa / Wagner Meier/GettyImages

Secondo quanto riporta FcInterNews nelle ultime ore Paulo Sousa sarebbe stato proposto ai nerazzurri come possibile sostituto di Inzaghi, idea che però non convince così come l'ipotesi Stankovic: non ci sono in sostanza alternative valide per l'eventuale sostituzione di Inzaghi a stretto giro.

Inoltre Inzaghi appare al sicuro anche per la scarsa propensione di Marotta di fronte all'idea di un esonero, mai percorsa dal dirigente se non ai tempi del Venezia (con Spalletti). I margini per rimettere in piedi la stagione ci sono, al netto dell'obiettivo Scudetto, e l'esonero non appare al momento una soluzione saggia da percorrere.

facebooktwitterreddit