Milan

Situazione rinnovi in casa Milan: Theo Hernandez, Bennacer e Rafael Leao blindati?

Giovanni Benvenuto
Rafael Leao
Rafael Leao / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mentre Juventus e Inter piazzano i colpi per rinforzare l'organico, in casa Milan invece parte la cosiddetta girandola dei rinnovi contrattuali. I rossoneri, dopo l'arrivo di Lazetic dalla Stella Rossa, si concentrano sul prolungamento di contratto di alcune pedine. Tra queste Theo Hernandez, Leao e Bennacer, più lontana invece la permanenza di Romagnoli e di Kessié.

Theo Hernandez sembrerebbe essere destinato a restare a Milano: secondo quanto riferito da Sportmediaset, il terzino francese è pronto a legarsi al club rossonero fino al 2026 con uno stipendio succoso di 4 milioni a stagione.

Theo Hernandez
Theo Hernandez / Marco Canoniero/GettyImages

Stessa formula per Leao e Bennacer: contratto quadriennale con 4 milioni all'anno e stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport le trattative sarebbero ben avviate. Con la partenza di Kessié ci sarà però da discutere sulla clausola rescissoria nel nuovo contratto di Bennacer: l'algerino avrà un ruolo più centrale, e la dirigenza medita sull'inserire o no la clausola. Discorso simile per Leao: i rossoneri discuteranno con l'agente Jorge Mendes del rinnovo, oltre a sondare sempre il terreno per Renato Sanches (quest'ultimo in partenza dal Lille).

Se il rinnovo di Theo è ormai definito non si può dire lo stesso di Romagnoli: il difensore centrale non ha ancora dato risposta all'offerta a ribasso rispetto ai 6 milioni guadagnati per ora dal giocatore. Possibile separazione in vista?


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit