Primo Piano

La situazione dell'Italia nel Gruppo C delle qualificazioni a Qatar 2022

Omar Abo Arab
Il Ct azzurro Roberto Mancini
Il Ct azzurro Roberto Mancini / Claudio Villa/Getty Images
facebooktwitterreddit

Dopo la vittoria dell'Europeo l'Italia di Roberto Mancini ha ripreso il cammino delle qualificazioni al Mondiale 2022 in Qatar con due pareggi: il primo (1-1) con la Bulgaria e il secondo (0-0 con un rigore fallito da Jorginho) contro la Svizzera. E stasera al "Mapei Stadium" di Reggio Emilia gli Azzurri affronteranno la Lituania per chiudere la tornata delle tre gare di settembre.

FBL-WC-2022-QUALIFIERS-SUI-ITA
Il rigore parato da Sommer a Jorginho / FABRICE COFFRINI/Getty Images

Una partita da vincere a tutti i costi per consolidare il primo posto (e quindi la qualificazione diretta ai Mondiali) davanti alla Svizzera, che ha due partite in meno dell'Italia. Vincendo le restanti tre gare Roberto Mancini potrebbe quasi certamente festeggiare la qualificazione diretta e da primi in classifica, scongiurando così l'eventuale play off (ricordando la debacle con la Svezia e i possibili incroci con Olanda, Germania e Spagna). Una situazione che potrebbe anche verificarsi in anticipo, considerando un'eventuale battuta d'arresto degli elvetici (che sfideremo il prossimo 12 novembre nel big match dell'Olimpico, prima di chiudere contro l'Irlanda del Nord).

Gianluca Scamacca
Gli Azzurri in allenamento / Claudio Villa/Getty Images

La classifica del gruppo C

1. ITALIA 11 punti (5 gare giocate)
2. Svizzera 7 punti (3 gare giocate)
3. Bulgaria 5 punti (5 gare giocate)
4. Irlanda del Nord 4 punti (3 gare giocate)
5. Lituania 0 punti (4 gare giocate)


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit