Juventus

Situazione infortuni Juventus: tre possibili assenze pesanti per la Champions League

La redazione di 90min
Allegri rischia di dover rinunciare a Di Maria per la sfida contro il PSG
Allegri rischia di dover rinunciare a Di Maria per la sfida contro il PSG / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

Piove sul bagnato in casa Juventus? Dopo la prestazione non all'altezza della situazione in casa della Fiorentina, la squadra bianconera si prepara ad affrontare il Paris Saint-Germain in Champions League. Lo farà con un ambiente che sta iniziando a pungere seriamente Massimiliano Allegri e - forse - con qualche assenza pesante nell'undici titolare.

A parte gli infortunati di lungo - o meno - corso come Federico Chiesa, Paul Pogba e Wojciech Szczesny, rischiano di aggiungersi altre tre elementi importantissimi per la squadra.

Il primo è Angel Di Maria, utilizzato solamente per 45 minuti nel match contro la Fiorentina e sostituito precauzionalmente considerando il suo fresco rientro da un infortunio. Oltre all'argentino preoccupano anche le condizioni del brasiliano Danilo, utilizzato nelle ultime giornate da centrale (per sostituire Bonucci). Il giocatore è rimasto in campo a Firenze per tutta la partita ma dolorante alla caviglia. Ed infine c'è Adrien Rabiot, che ha saltato la sfida contro i rivali della Fiorentina per un problema alla coscia rimediato qualche ora prima della gara.

A questi si aggiunge il recupero di Leonardo Bonucci, ma che arriverà alla sfida parigina con pochi allenamenti alle spalle e una condizione fisica non straordinaria. Insomma, il periodo difficile della Juventus (con una identità che ancora non si vede in campo e con dei risultati che non la mettono in lotta per lo Scudetto) si aggrava con queste possibili assenze per la prima sfida di Champions League.

facebooktwitterreddit