Inter

La situazione degli 8 giocatori in scadenza di contratto con l'Inter

Marco Deiana
Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter vola in campionato e dopo una decina d'anni ha conquistato un posto tra le migliori sedici squadre d'Europa. Certo, il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League non è andato nel migliore dei modi (sarà sfida contro il Liverpool) ma su questo c'è tempo per pensarci a febbraio, quando ci sarà il doppio incontro con i Reds.

E mentre la squadra si toglie le sue soddisfazioni in campo, la dirigenza è al lavoro per risolvere alcune questioni contrattuali. In rosa infatti sono presenti diversi calciatori in scadenza di contratto a fine stagione e, in un verso o nell'altro, sono situazioni che andranno risolte.

Vediamo meglio allora caso per caso, la posizione degli 8 (+1) giocatori nerazzurri in scadenza a giugno 2022.

1. Samir Handanovic

Samir Handanovic
Samir Handanovic / Soccrates Images/GettyImages

L'attuale capitano e portiere titolare dell'Inter ha il futuro in bilico. La dirigenza nerazzurra sta valutando l'idea di dare spazio ad un nuovo estremo difensore titolare nella prossima stagione e per Handanovic rischiano di rimanere due scelte: rinnovo con ingaggio ribassato con conseguente ruolo da riserva (e uomo spogliatoio) oppure il ritiro dal calcio giocato e l'inizio della carriera da dirigente.

C'è una terza opzione: l'addio all'Inter con la possibilità di continuare a difendere la porta di un altro club.

2. Alex Cordaz

Alex Cordaz
Alex Cordaz / Jonathan Moscrop/GettyImages

Il futuro dell'ex portiere del Crotone è legato ad altri. Tornato a Milano come terzo portiere, dietro a Handanovic e Radu, è risultato utile per gli slot dei giocatori cresciuti nel vivaio del club per la lista UEFA.

La sua permanenza è legata a Handanovic o Radu. Con l'arrivo di un nuovo portiere, deve uscirne uno. Sarà proprio Cordaz?

3. Andrea Ranocchia

Andrea Ranocchia
Andrea Ranocchia / Marco Luzzani/GettyImages

Il rinnovo di Ranocchia non è una priorità. Anche l'ultimo prolungamento è arrivato in extremis, o quasi, vista l'indecisione del giocatore, tentato da cambiare aria per giocare con più continuità.

Quest'anno con Simone Inzaghi ha dimostrato di poter avere ancora un ruolo importante nell'Inter. Resterà da capire se vorrà essere ancora un comprimario o se preferirà un ruolo da titolare altrove.

4. Danilo D'Ambrosio

Danilo D'Ambrosio
Danilo D'Ambrosio / Marco Canoniero/GettyImages

Uno dei giocatori più duttili all'interno della rosa dell'Inter. Mai una parola fuori luogo nonostante il suo ruolo da riserva, quasi di lusso. Amatissimo dai tifosi nerazzurri per la capacità di risultare spesso determinante pur non essendo un titolare.

Un po' come per Ranocchia, resta da capire il suo futuro. Vorrà chiudere la carriera in un'altra squadra con un ruolo da protagonista o preferirà rinnovare con l'Inter e sfruttare le (poche) occasioni a sua disposizione?

5. Aleksandar Kolarov

Aleksandar Kolarov
Aleksandar Kolarov / Marco Canoniero/GettyImages

Chi invece è quasi certo che lascerà l'Inter a fine stagione è Aleksandar Kolarov. L'ex terzino di Lazio, City e Roma non trova più spazio in nerazzurro e il ritorno a Milano di Dimarco ha chiuso totalmente le parte al serbo.

A fine stagione, concluso il contratto con l'Inter, sarà libero di scegliersi la prossima destinazione.

6. Marcelo Brozovic

Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic / Marco Canoniero/GettyImages

Le trattative tra l'Inter e Marcelo Brozovic vanno avanti da tempo. Il croato è uno dei pilastri dell'Inter di Simone Inzaghi (come lo ero con Antonio Conte) e un suo addio a parametro zero sarebbe una tegola pesante per la società interista.

C'è però ancora distanza tra domanda e offerta. Il centrocampista piace a mezza Europa e in casa Inter iniziano ad avere paura di perderlo a fine stagione.

7. Matias Vecino

Matias Vecino
Matias Vecino / Nicolò Campo/GettyImages

Il centrocampista uruguaiano è un giocatore che piace a Simone Inzaghi, ma nonostante ciò non trova spazio nella mediana interista. Per questo motivo il suo futuro sembra segnato, con l'addio a fine stagione a parametro zero.

L'Inter però tenterà di cederlo già a gennaio, risparmiando sei mesi di ingaggio, sfruttando la volontà del calciatore di giocare con continuità.

8. Ivan Perisic

Ivan Perisic
Ivan Perisic / Giuseppe Bellini/GettyImages

Stagione sontuosa fino ad oggi per Ivan Perisic, ormai adattato totalmente al ruolo di quinto di centrocampo. Esterno a tutta fascia, più propenso alla fase offensiva ma cresciuto tatticamente anche dal punto di vista difensivo.

Eppure sul suo rinnovo ci sono tanti dubbi. L'alto ingaggio (circa 5 milioni di euro l'anno) e l'età (32 anni) spaventano l'Inter, che non vorrebbero rischiare di ritrovarsi sul groppone un ricco contratto di un calciatore over 32.

Tra i giocatori in scadenza c'è anche Arturo Vidal. Ma nel contratto del cileno è prevista un'opzione per il rinnovo per un'altra stagione.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit