Serie A

Serie A sempre più indietro sui diritti TV: doppio sorpasso, comanda la Premier

Stefano Bertocchi
Un cameraman in Premier League
Un cameraman in Premier League / Catherine Ivill/GettyImages
facebooktwitterreddit

I diritti TV non fanno sorridere il campionato italiano. La Premier League comanda, mentre la Serie A ha recentemente incassato il sorpasso di Liga e Bundesliga sugli introiti dai diritti televisivi. È quanto emerge dai numeri snocciolati oggi da La Gazzetta dello Sport, protagonista di un approfondimento sull'argomento che vede l'Italia procedere con il freno a mano tirato.

A tv camera is seen during the Serie A football match...
Cameraman in Serie A / Nicolò Campo/GettyImages

Basti pensare che in dieci anni il torneo inglese ha fatto un balzo di 2,766 miliardi di maggiorazione di ricavi annui rispetto al +398 milioni registrato dalla nostra Serie A, superata appunto dal campionato spagnolo e da quello tedesco. Al giorno d'oggi il campionato inglese guadagna sul fronte dei ricavi internazionali da diritti tv qualcosa come 10 volte gli incassi della Serie A: numeri che non fanno altro che sottolineare l'abisso tra i due tornei.

In questa stagione - ricorda la rosea - l’Inter è stata la più pagata e ha incassato poco più di 84 milioni, mentre nella Premier il Manchester City doppia i nerazzurri con 187,2 milioni. "Ma c’è una cosa che colpisce ancora di più: il Norwich è a 116,4, 30 in più della squadra italiana più finanziata", viene ricordato.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit