Cagliari

Semplici a rischio esonero: spunta un ex per la panchina del Cagliari

Alessio Eremita
Leonardo Semplici
Leonardo Semplici / Marco Canoniero/Getty Images
facebooktwitterreddit

La pesante rimonta subita in casa contro il Genoa ha riacceso i riflettori su Leonardo Semplici, la cui posizione sulla panchina del Cagliari è considerata a rischio in queste ore. Un solo punto in tre giornate, unito a un calcio tutt'altro che spettacolare, ha spinto il presidente Tommaso Giulini a riflettere sul futuro dell'allenatore toscano. Queste le dichiarazioni del numero uno rossoblù a Videolina Sport: "Troppo facile addossargli le colpe per il punto in queste tre partite. Non ci siamo parlati, meglio non farlo a caldo dopo una partita del genere. Gli animi a fine partita non erano dei più sereni".

UC Sampdoria v Parma Calcio - Serie A
Claudio Ranieri / Getty Images/Getty Images

Parole che sanno di conferma, ma a tempo. In caso di ulteriore figuraccia all'Olimpico contro la Lazio il destino di Semplici potrebbe cambiare in negativo. Giulini è consapevole di aver "allestito una squadra forte" e non intende lottare solamente per la salvezza. Ecco che spuntano, dunque, i primi nomi dei possibili sostituti: il favorito è Claudio Ranieri, attualmente libero dopo l'esperienza di un anno e mezzo alla Sampdoria. Lui a Cagliari ha lasciato ottimi ricordi e tornerebbe volentieri. Sullo sfondo Massimo Rastelli e Diego Lopez, altri due ex.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit