Serie A

Pazzo finale al Mapei: Sassuolo-Napoli 2-2, neroverdi in rimonta. Annullato gol a Defrel al 94'

Antonio Parrotto
Esultanza Sassuolo
Esultanza Sassuolo / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

E' terminata la sfida tra Sassuolo e Napoli valida per la quindicesima giornata di Serie A, 2021/2022. Tante emozioni al Mapei Stadium di Reggio Emilia, specie nel secondo tempo. Azzurri avanti di due gol con Fabian Ruiz e Mertens, grande rimonta del Sassuolo negli ultimi 20 minuti, prima con Scamacca e poi con la rete di Ferrari. Ma c'è di più: al 94' annullato un gol a Defrel. Ci saranno polemiche.

Dries Mertens
Illusione Napoli / Alessandro Sabattini/GettyImages

La chiave tattica di Sassuolo-Napoli

Si sono affrontate le due squadre con il maggior possesso palla in Serie A, le uniche due nella top 20 europea. E si è vista una bella partita, con il Sassuolo che come da copione non è rimasto a guardare, giocandosela ad armi pari. Pressing asfissiante degli azzurri che ha messo in difficoltà la formazione neroverde. E proprio il pressing l'arma tattica della squadra di Luciano Spalletti, basta andare a vedere come sono nati i due gol.

La giocata della partita Sassuolo-Napoli

La grandissima giocata appartiene a Gianluca Scamacca. Dopo lo scaldabagno tirato a Milano contro il Milan, tira un siluro quest'oggi al Mapei stadium contro l'altra capolista, il Napoli. Grandissima giocata, da bomber vero: stop di petto e poi destro al volo sotto la traversa. Una giocata che ha riaperto la partita e che ha permesso al Sassuolo di rimontare.

Il migliore in campo di Sassuolo-Napoli, Dries Mertens

Mertens 7 - Mette lo zampino sul primo gol, andando a rubare palla dopo il passaggio errato di Traore. E trova anche il raddoppio, da bomber vero. E i napoletani giunti al Mapei Stadium lo osannano: "Ciro, Ciro, Ciro". E infatti Dries è come Ciro: immortale!

Le pagelle del Napoli

Dries Mertens
Dries Mertens / Alessandro Sabattini/GettyImages

Ospina 6; Di Lorenzo 6,5, Rrahmani 6, Koulibaly 6,5 (80' Juan Jesus 5), Mario Rui 6; Lobotka 6,5, Fabian Ruiz 7 (65' Politano 5,5); Lozano 5,5 (72' Demme 5,5), Zielinski 7, Insigne 6 (46' Elmas 6), Mertens 7 (65' Petagna 6).

Zielinski 7 - Due assist per lui. E' entrato nei due gol segnati dal club azzurro, giocando la solita grande partita, di gran classe.

Fabian Ruiz 7 - Finalmente questo centrocampista spagnolo sta esplodendo. Quinto gol quest'anno e l'impressione che sia arrivata l'annata della vera consacrazione.

Juan Jesus 5 - Entrato a 10 minuti dalla fine, si perde in marcatura Ferrari sul calcio di punizione del 2-2. Entrato a freddo ma poteva fare meglio in marcatura.

Di Lorenzo 6,5 - Cresciuto ormai e diventato una sicurezza. Grande prova, si beve nettamente Raspadori, non facendogli vedere palla. e quando si sgancia crea sempre pericoli.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit