Serie A

San Siro, il costo dei materiali aumenta: nuovo problema per Inter e Milan

Andrea Gigante
San Siro
San Siro / Gary M. Prior/GettyImages
facebooktwitterreddit

C'è un nuovo ostacolo sul cammino di Milan e Inter per la realizzazione di un nuovo stadio nel quartiere San Siro: si tratta dei costi di produzione.

A lanciare l'allarme è stato Il Sole 24 Ore che, a margine del convegno “Tecno Talks”, svoltosi a Napoli nella sede dell’azienda Tecno, ha riportato le perplessità di Massimo Ferrari, consigliere di amministrazione dei rossoneri secondo il quale il costo totale del progetto va rivisto.

Come evidenzia infatti Calcio & Finanza, le cifre parlano di 600/700 milioni per il solo impianto, ma la riqualificazione complessiva dell'area urbana verrebbe a costare circa 1,2 miliardi di euro. L'inflazione e l'aumento generale delle materie prime hanno fatto triplicare i costi: si stima in pratica un totale di oltre 3 miliardi di euro.

AC Milan v Genoa CFC - Serie A
San Siro / Marco Luzzani/GettyImages

Una grana in più per il sindaco Giuseppe Sala, visto che ora riprenderà quota l'ipotesi del Milan di costruire un impianto tutto rossonero a Sesto San Giovanni: suolo privato, zero vincoli architettonici e urbanistici, nessun accordo da trovare con il sindaco rendono questa ipotesi più percorribile, però a quel punto si dovrebbe trovare uno stadio per l’Inter.

Sempre secondo C&F, costruire il nuovo impianto del Milan è un grande obiettivo per Ferrari: "Il manager è anche il direttore generale di WeBuild, il colosso italiano delle costruzioni nato dalla fusione tra Salini, Impregilo e Astaldi. Sport e infrastrutture vanno ormai a braccetto: i grandi fondi d’investimento mondiali stanno facendo rotta sul calcio italiano attratti proprio dall’opportunità immobiliare".

Per WeBuild l'Italia rappresenta un mercato con dell'alto potenziale, visto che tutte le squadre di Serie A hanno bisogno di ricostruire o restaurare il proprio stadio. "Nel caso di Sesto, peraltro, servirebbe anche un trasporto pubblico moderno, cosa che invece San Siro vanta (la linea M5 inaugurata nel 2015). Anche qui, però, WeBuild può fare da sponda: c’è già un progetto, finanziabile coi fondi Pnrr, per allungare proprio la metro M5 fino a Monza. E il medesimo gruppo romano sta già costruendo la M4 di Milano", conclude Calcio & Finanza.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit