Champions League

Salisburgo-Milan: dove vederla in TV, orario, notizie e pronostico

La redazione di 90min
Red Bull Arena, sede del match di Champions League tra Salisburgo e Milan
Red Bull Arena, sede del match di Champions League tra Salisburgo e Milan / Chris Bauer/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con l'entusiasmo del Derby vinto contro l'Inter, grazie a Maignan e Rafael Leao, il Milan di Stefano Pioli si prepara all'esordio in questa fase a gironi della Champions League contro il Salisburgo. L'obiettivo dei rossoneri è quello di migliorare il risultato dello scorso anno, che ha visto la squadra milanista chiudere all'ultimo posto un girone di ferro. Quest'anno l'urna è stata più benevola e oltre agli austriaci, il Gruppo E del Milan è composto da Chelsea e Dinamo Zagabria. Le possibilità di passare il turno ci sono e tanto passa già da questa gara d'esordio.

L'appuntamento per la sfida di Champions League tra Salisburgo e Milan è per martedì 6 settembre 2022.

Dove si gioca Salisburgo-Milan

  • Città: Salisburgo
  • Stadio: Wals-Siezenheim (Red Bull Arena)
  • Data e ora del calcio d'inizio: martedì 6 settembre, ore 21:00
  • Arbitro: Jovanovic (serbo)
  • VAR: Dankert (tedesco)

Dove si può vedere Salisburgo-Milan in tv in Italia?

Salisburgo-Milan non sarà visibile in chiaro in Italia. Infatti per vedere questo match di Champions League sarà necessario avere un abbonamento con Sky Sport oppure con Infinity+. Le due emittenti hanno acquistato i diritti televisivi per la competizione europea e per questo martedì la gara in chiaro è spettata alla Juventus.

Streaming: Sky Go e app Infinity+

Dove si può vedere Salisburgo-Milan in tv in Svizzera?

Canali TV: Blue TV o CH Media

Dove si può vedere Salisburgo-Milan in tv in Spagna?

Canali TV: Telefonica

Dove si può vedere Salisburgo-Milan in tv negli Stati Uniti?

Canali TV: CBS o TUDN

I precedenti

  • Salisburgo: 0
  • Milan: 2
  • Pareggi: 0

Forma attuale (in Champions League)

  • Salisburgo: -
  • Milan: -

Le novità in casa Milan

Stefano Pioli dovrà rinunciare ad alcuni calciatori non inseriti nella Lista UEFA del Milan, come Adli e i nuovi acquisti dell'ultimo giorno di mercato Thiaw e Vranckx. Ma la squadra è pressoché fatta. I titolari sono a disposizione del mister rossonero. Spazio ancora per De Ketelaere alle spalle di Giroud. Il francese potrebbe essere in ballottaggio con Origi, tornato in campo nel Derby di Milano.

La probabile formazione del Milan contro il Salisburgo

(4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, De Ketelaere, Rafael Leao; Giroud.

Le novità in casa Salisburgo

Il mister degli austriaci, Jaissle, deve fare la conta degli infortunati. Ad oggi sono ben sette. La formazione titolare quindi è pressoché scontata, con un solo dubbio: Sesko, che nelle ultime uscite è partito dalla panchina, potrebbe essere la carta a sorpresa da lanciare dal primo minuto (ma Fernando per ora parte favorito). Il giocatore - acquistato dal Lipsia ma lasciato in prestito ai cugini per una stagione - è stato accostato anche ai rossoneri durante l'ultima sessione di mercato.

La probabile formazione del Salisburgo contro il Milan

(4-3-1-2): Kohn; Dedic, Solet, Wober, Ulmer; Capaldo, Seiwald, Kjaergaard; Kameri; Fernando, Okafor.

Salisburgo-Milan: il pronostico

È un Milan con tante certezze quello che si presenta in Austria. La vittoria nel Derby inoltra ha galvanizzato tutto l'ambiente rossonero. Il modo perfetto per presentarsi all'esordio di Champions League. Rispetto alla scorsa stagione la formazione allenata da Pioli è più consapevole dei propri mezzi e sa che questo è un girone alla sua portata. Punterà a vincere da subito.

Pronostico: 0-1

facebooktwitterreddit