Inter

Salernitana-Inter 0-5, le pagelle nerazzurre: Perisic mostruoso, delude Barella

Alessio Eremita
Ivan Perisic
Ivan Perisic / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter strapazza la Salernitana e prosegue la propria corsa in testa alla classifica di Serie A. Ecco i voti della formazione nerazzurra di Simone Inzaghi.

Handanovic 6,5 - Compie una prodezza sul tiro di Obi, poi non deve sbrigare altre faccende.

Dumfries 7 - Apprezzabile la prestazione dell'esterno olandese, che sta crescendo a vista d'occhio: il primo tentativo viene neutralizzato da Fiorillo, il secondo si infila sotto la traversa.

Bastoni 6,5 - In difesa non ha preoccupazione, ottima la spinta offensiva (56’ Dimarco 6 - Entra col piglio giusto e garantisce dinamismo alla squadra).

De Vrij 6,5 - Esattamente come Bastoni, svolge il suo compito senza la necessità di fare gli straordinari.

D’Ambrosio 6,5 - Buona prova, soltanto il palo gli nega la gioia di un gol che sarebbe meritato per quanto dimostrato (e non solo questa sera).

Barella 6 - Rimedia un'ammonizione dopo pochi minuti per un fallo rabbioso e ingenuo. Col trascorrere dei minuti mette la testa a posto, sufficienza conquistata per il solo fatto di non essere stato cacciato dall'arbitro (56’ Vidal 6 - Si lancia qualche volta in avanti).

Brozovic 6,5 - Si spende sempre tanto per i compagni e amministra il possesso palla con maestria (71’ Gagliardini 6,5 - Si regala la soddisfazione del gol nel finale di partita).

Calhanoglu 7,5 - Applausi per il turco che si sta prendendo la scena dopo un avvio di stagione deludente. Due assist e tanta bellezza per gli occhi, l'ex Milan dispensa fantasia anche in quel di Salerno.

Perisic 8 - Il croato si distingue per gol e prestazione. Il suo colpo di testa mette in discesa la sfida contro la Salernitana, poi si dimostra un concentrato di corsa, qualità tecnica e tanto sacrificio. L'esterno si sta rivelando sempre più una colonna portante della formazione nerazzurra, non c'è molto di cui stupirsi.(79’ Kolarov sv).

Dzeko 6,5 - Rimane a secco in una partita dove tutti sembrano in grado di segnare. Poco male, il bosniaco risponde presente con un'altra ottima prestazione.

Sanchez 7 - Lo stato di grazie del cileno continua, facendo un baffo alle voci di mercato. Realizza un bel gol che chiude virtualmente i giochi e si lascia andare a un sentito abbraccio con Inzaghi (56’ Lautaro Martinez 7 - Impatto positivo del bomber argentino, in gol per la quinta gara consecutiva).


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit