Milan

Sacchi: "Il Milan può ancora qualificarsi agli ottavi di Champions. Kessiè? O rinnova o va messo fuori rosa"

Niccolò Mariotto
Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi / Ernesto S. Ruscio/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il Milan può ancora sperare nel passaggio del turno in Champions League. Ad annunciarlo è l'ex allenatore rossonero Arrigo Sacchi nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.

Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi / Elisabetta A. Villa/Getty Images

Pur essendo ancora fermo a 0 punti in classifica il Diavolo ha dato comunque dimostrazione di essere competitivo ad alti livelli: giocando così, ogni discorso legato alla qualificazione agli ottavi di finale è ancora possibile. Il Milan non si è ancora arreso, può ancora strappare il pass per il prossimo turno.

Oltre a questo Sacchi ha inoltre speso alcune dichiarazioni in merito a Franck Kessié: l'ivoriano sta attraversando un momento difficile e (pare) che dietro al suddetto ci siano ragioni economiche legate al rinnovo del contratto. Se fosse così, per Sacchi il giocatore andrebbe messo fuori rosa.

Franck Kessié
Franck Kessié / Chloe Knott - Danehouse/Getty Images

"Pur sconfitti, i rossoneri hanno dimostrato di essere competitivi con l’Atletico. Il cammino è lungo ma si può ancora sperare. Quanto a Kessié, forse non rende come l’anno scorso per un problema contrattuale: se così fosse, o si definisce l’accordo o si lascia il giocatore fuori squadra", queste le parole di Sacchi.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Champions League.

facebooktwitterreddit