Calciomercato Juventus

"Rudiger è nel mirino della Juventus". Perché l'affare risulta essere molto difficile

Antonio Rudiger
Antonio Rudiger / Robin Jones/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dalla Spagna sono sicuri: la Juventus ha messo nel mirino Toni Rudiger. Secondo Marca, la dirigenza bianconera avrebbe sondato il terreno per il centrale difensivo del Chelsea, in scadenza di contratto a fine stagione. L'ex Roma è da sempre un pallino dei bianconeri.

La situazione economica della Juventus però rende questo affare in salita. La dirigenza juventina infatti dovrebbe prima superare la concorrenza di Bayern Monaco, Manchester United e Paris Saint-Germain e poi dovrebbe trovare le cifre per mettere a segno l'operazione, che pur essendo a parametro zero rischia di essere abbastanza onerosa.

La richiesta di Toni Rudiger al Chelsea per il rinnovo del contratto è pari a 55 milioni di euro per quattro stagioni, quindi tra i 13 e i 14 milioni di euro all'anno. Questo permetterebbe al 28enne centrale difensivo tedesco di avere un ingaggio in linea con i giocatori più importanti dei Blues. A maggior ragione, se non dovesse trovare un accordo con gli inglesi, il giocatore punterebbe ad incassare la stessa cifra, forse strappando anche qualche milione in più in virtù del suo status di svincolato.

Per questo motivo ad oggi, nonostante le voci arrivate dalla Spagna, l'affare per portare Toni Rudiger alla Juventus in estate appare in salita. I bianconeri sono alle prese con una situazione economica difficile, tanto da aver ipotizzato un taglio del 15% dell'attuale monte ingaggi. E a quelle cifre, il centrale tedesco diventerebbe il calciatore più pagato della rosa bianconero, rischiando di far implodere lo spogliatoio.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit