Juventus

La rottura col Gremio, il contratto e la Juve: come cambia il futuro di Douglas Costa

Antonio Parrotto
Douglas Costa
Douglas Costa / Silvio Avila/GettyImages
facebooktwitterreddit

Momento non particolarmente felice per Douglas Costa. Il giocatore brasiliano, che ha lasciato la Juventus per andare al Gremio, non chiuderà la sua carriera nel suo attuale club. E nemmeno in bianconero.

Douglas Costa è retrocesso con il Gremio e ora è guerra aperta con il club. Prima della sfida salvezza gli è stato negato un permesso richiesto per festeggiare le nozze con la sua compagna, la modella Nathalia Felix a Rio de Janeiro (a oltre 1.500 chilometri di distanza), con il giocatore che ha cancellato tutte le foto che lo ritraevano con la maglia del Gremio. E ora è rottura, con il contratto che non sarà rinnovato.

Eduardo Vargas, Douglas Costa
Eduardo Vargas, Douglas Costa / Silvio Avila/GettyImages

Douglas ha altri 6 mesi di contratto con la Juventus ma, scrive ilbianconero.com, non tornerà alla Juventus. Con il contratto stipulato fino al 30 giugno 2022 con il Gremio, Douglas Costa non passerà da Torino nonostante la Juve sia detentrice del suo cartellino. Le parti hanno scelto di lasciarsi e non intendono ritrovarsi. Il giocatore ha offerte dal Qatar ma potrebbe anche proseguire la sua esperienza in Brasile, con la maglia dell'Atletico Mineiro. Dunque, niente Juve, nonostante altri 6 mesi di contratto. Douglas Costa valuta il futuro. Lontano da Torino.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit