Roma pazza di Mkhitaryan: rinnovo pronto, ma c'è una condizione

Omar Abo Arab
Nov 24, 2020, 2:42 PM GMT+1
AS Roma v Parma Calcio - Serie A
AS Roma v Parma Calcio - Serie A | Giuseppe Bellini/Getty Images
facebooktwitterreddit

In questo grande avvio di stagione della Roma il protagonista assoluto ha senz'altro un nome ed un nome: Henrikh Mkhitaryan, che nelle ultime due gare si è letteralmente scatenato con una tripletta al Genoa e una doppietta al Parma, dopo aver cominciato il campionato come una perfetta macchina da assist un po' imprecisa sotto porta. Lo score dell'armeno in maglia giallorossa è incredibile: 15 reti e 11 assist in 38 presenze totali. E dire che è prima arrivato in prestito dall'Arsenal, salvo poi restare a parametro zero.

Mkhitaryan, Pedro e Karsdorp
Mkhitaryan, Pedro e Karsdorp | Giampiero Sposito/Getty Images

Un rendimento che ormai da tempo lo ha portato ad essere una delle colonne di Paulo Fonseca, che lo ha sempre utilizzato sia ai tempi del 4-2-3-1 come attaccante esterno, che da trequartista nel nuovo 3-4-2-1 alle spalle dell'unica punta. Il contratto di Mkhitaryan scadrà il 30 giugno 2021, ma la dirigenza romanista ha già allacciato i contatti per arrivare al prolungamento per un'altra stagione, come da clausola presente nel contratto dell'armeno. Ad una sola condizione - come ha rivelato l'edizione odierna del Corriere dello Sport -. Il club giallorosso potrà attivare l'opzione di rinnovo, ma poi sarà il calciatore ad avere l'ultima parola. Una situazione che porta ad una convinzione quasi unanime: Henrikh Mkhitaryan e la Roma proseguiranno insieme ancora per un altro anno.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.

facebooktwitterreddit