Roma

La Roma ha un nuovo sponsor di maglia: incasso da 36 milioni di euro. Il comunicato

Alessio Eremita
Roma
Roma / Luciano Rossi/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Roma ha annunciato la partnership commerciale - della durata di tre anni - con la compagnia Zytara, che sarà sponsor di maglia con il marchio Digitalbits. Ai giallorossi andranno 36 milioni di euro. Il comunicato ufficiale: "L’AS Roma è lieta di annunciare un accordo triennale con Zytara Labs, in collaborazione con la DigitalBits Foundation, che vedrà la società di blockchain diventare Main Global Partner del Club. L’ampio e rivoluzionario accordo con Zytara avrà, nel corso della partnership, un valore complessivo di 36 milioni di euro. Le due realtà intraprenderanno un’appassionante collaborazione che le vedrà unire i propri universi per offrire nuove opportunità sempre più innovative e uniche ai tifosi a livello globale.Come parte dell’accordo, il marchio DigitalBits comparirà sulle maglie della prima squadra maschile, di quella femminile e di tutte le squadre giovanili del Club in ogni partita in tutto il mondo".

Il commento di Guido Fienga, CEO della Roma: “Non potremmo essere più entusiasti del fatto che l’AS Roma entri a far parte dell’ecosistema DigitalBits. DigitalBits è una blockchain nota per velocità, efficienza e sostenibilità, tutti tratti che rispecchiano i valori del nostro Club e che ci aiuteranno a rendere ancora più profondo il legame con i nostri tifosi di tutto il mondo in tanti modi diversi”.

Le parole di Al Burgio, fondatore di Zytara e della blockchain DigitalBits: “Questo storico accordo con l’AS Roma, uno dei club più famosi al mondo, è rivoluzionario, non solo per Zytara e DigitalBits ma per tutta l’industria blockchain nel suo insieme. L’AS Roma contribuirà a incidere sull’immaginario collettivo dimostrando come la tecnologia blockchain possa essere sfruttata per elevare il legame tra le squadre sportive e la propria comunità di tifosi e appassionati”.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

facebooktwitterreddit