Inter

Roma-Inter 0-3, le pagelle dei nerazzurri: Calhanoglu olimpico. Finalmente Dumfries, che Bastoni!

Antonio Parrotto
Hakan Calhanoglu, Marcelo Brozovic
Hakan Calhanoglu, Marcelo Brozovic / Paolo Bruno/GettyImages
facebooktwitterreddit

E' terminata la partita tra Roma e Inter, partita della 16ª giornata di Serie A, stagione 2021/22. Di seguito le pagelle della formazione allenata da Simone Inzaghi.

Handanovic 6 - Non è particolarmente sollecitato dagli attaccanti della Roma. Riesce a mantenere inviolata la porta per la quarta gara di seguito (ultimo gol subito quello di Mertens). Mica male!

D’Ambrosio 6,5 - Positiva la sua prova. Si apre bene e accompagna l'azione con puntualità. Si è fatto trovare un'altra volta pronto. Uno dei gregari che tutti vorrebbero.

Skriniar 6,5 - Abituato a fare il centrale di destra, oggi gli tocca fare il centrale in mezzo ai tre e non se la cava male. Chiude bene su Shomurodov.

Bastoni 7 - Attaccante aggiunto quest'oggi. E' sempre il primo a sganciarsi in avanti e a farsi vedere. Una splendida giocata sullo 0-2 e un assist perfetto sullo 0-3.

(Dal 76') Dimarco 6 - Subito propositivo.

Ivan Perisic
Ivan Perisic / Paolo Bruno/GettyImages

Dumfries 7,5 - Era atteso al varco e ha risposto presente. Che inizi oggi il suo vero campionato? Un bel gol a chiudere l'azione da esterno del 3-5-2 su cross proveniente dalla zona di campo opposta alla sua e una buona attenzione in fase difensiva (un gran salvataggio su Vina nel primo tempo).

Calhanoglu 7,5 - Grande protagonista del match con il gol dello 0-1 direttamente su calcio d'angolo e con la giocata che è valsa lo 0-2 di Edin Dzeko. Signore del centrocampo interista, sta vivendo un gran momento di forma (4° gol in 6 partite) e sta dando ragione a Inzaghi che ha puntato sin da subito su di lui.

(Dall'84') Sensi S.v.

Brozovic 6,5 - Sempre nel cuore del gioco e della manovra interista. Ha spazio e può agire con grande libertà. E dai suoi piedi nasce sempre qualcosa di interessante.

Barella 6,5 - Solita prova di carattere da parte del centrocampista che non demerita. Ma Inzaghi lo sostituisce perché ammonito. E lui non la prende benissimo.

(Dal 59') Vidal 6 - Si tuffa nella realtà della gara con il giusto spirito.

Perisic 6,5 - Conferma la crescita dell'ultimo periodo. Difficilmente si fa saltare e partecipa in maniera brillante a entrambe le fasi.

Dzeko 7 - Segna il classico gol dell'ex e non esulta (ma metà pubblico romanista lo ha fischiato). Si sacrifica e lavora per la squadra. Ha fatto gli straordinari ma voleva esserci. E ha avuto ragione.

(Dal 76') Vecino S.v.

Correa 6,5 - Esce per un infortunio dopo un tentativo di dribbling su Smalling. Ottima spalla di Edin, quando riesce a puntare la difesa romanista è sempre un pericolo.

(Dal 59') Sanchez 6 - Dà brio al gioco d'attacco interista ma entra a giochi già fatti da un pezzo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit