Roma, il sogno per la panchina è Allegri. E Max strizza l'occhio ai giallorossi

FRANCE-FBL-ITA-CULTURE
FRANCE-FBL-ITA-CULTURE | LUCAS BARIOULET/Getty Images

Massimiliano Allegri riparte dalla Roma? Il tecnico, ex Juventus, dopo un anno sabbatico, ha voglia di rimettersi in carreggiata. L'allenatore toscano ha rifiutato diverse proposte nell'ultimo anno, anche dalla nazionale olandese, voglioso di allenare ancora, magari in Serie A.

Il Corriere dello Sport spinge proprio su questa pista. La Roma non sarebbe molto convinta di Paulo Fonseca. Il nuovo proprietario Friedkin avrebbe pensato al suo esonero già dopo il ko in Europa League dello scorso finale di stagione.

FRANCE-FBL-ITA-CULTURE
FRANCE-FBL-ITA-CULTURE | LUCAS BARIOULET/Getty Images

Fonseca però è stato confermato ma nelle prossime gare si gioca la stagione. Massimiliano Allegri ha voglia di rientrare e per questo potrebbe dire di sì alla Roma. I Friedkin vogliono costruire una nuova Roma e il nuovo progetto potrebbe essere affidato a un allenatore vincente come Max Allegri. Per l’allenatore livornese l’importante è aprire un ciclo vincente, per questo si “accontenterebbe” di meno dei 10 milioni d’ingaggio richiesti a PSG e Inter. Se la Roma dovesse optare per l'esonero di Fonseca, il primo nome per la sostituzione sarebbe proprio quelle di Max Allegri. I irigenti aspetteranno le prossime partite per prendere una decisione definitiva.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.