Roma

Roma-CSKA Sofia 5-1, le pagelle: Pellegrini da re. Abraham-Olimpico, primo squillo

Omar Abo Arab
Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Silvia Lore/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Roma spazza via il CSKA Sofia nella prima giornata della fase a gironi di Conference League. Queste le pagelle della squadra di Jose Mourinho.

AS Roma v CSKA Sofia: Group C - UEFA Europa Conference League
Jose Mourinho sul tabellone dell'Olimpico / Paolo Bruno/Getty Images

RUI PATRICIO 6,5 - Sul gol del CSKA non può nulla, quando viene chiamato in causa risponde sempre (molto) presente

KARSDORP 6,5 - Tra i migliori nel primo tempo, ara la fascia e piazza anche l'assist a Pellegrini per il gol (DAL 46' IBANEZ 6 - Entra per far rifiatare Karsdorp nell'inedita posizione di esterno)

SMALLING 6 - Prima presenza ufficiale per l'inglese, ha sulla coscienza lo svantaggio. A volte confusionario, ma di testa le prende tutte lui. E centra anche un palo

MANCINI 6,5 - Insieme a Smalling "segna" metà gol di Carey, ma come l'inglese di testa non ne lascia passare una.

CALAFIORI 6,5 - Alla prima da titolare soffre un po' Yomov e in fase di spinta non riesce ad incidere, fino alla sgaloppata che termina con l'assist a Pellegrini del 3-1 (DAL 76' KUMBULLA SV)

DIAWARA 5,5 - Si limita al compitino, spesso sbagliando anche quello (DAL 57' CRISTANTE 6,5 - Entra, e fortunatamente, si sente)

VILLAR 5,5 - Qualche buona imbucata, ma nulla più (DAL 57' VERETOUT 6 - Entra e dà sostanza, senza strafare)

CARLES PEREZ 6 - La sua partita comincia con una gomitata non vista dall'arbitro, poi ci prova un paio di volte senza fortuna. Propizia l'espulsione di Wildschut, ma non sfrutta l'occasione come avrebbe dovuto

PELLEGRINI 8 - Spazia a tutto campo e il gol dell'1-1 è letteralmente una perla degna della fascia che porta. Il secondo un po' meno, ma tant'è: solo applausi (DAL 74' ABRAHAM 7 - Entra con il boato dell'Olimpico, replicato dopo il bel gol del 5-1)

EL SHAARAWY 7 - In avvio spreca un'occasione, ma si riscatta ampiamente con il gol del sorpasso e soprattutto con un grandissimo lavoro di copertura

SHOMURODOV 6,5 - Se si dovesse tradurre la sua gara con una parola sarebbe "caparbietà": tante palle recuperate e un assist ad El Shaarawy, poi il palo gli nega la gioia del gol


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit